Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, Serie A2 – Corigliano si gioca ad Ortona il primo match-point per la finale

Volley, Serie A2 – Corigliano si gioca ad Ortona il primo match-point per la finale

Tre match point. La Caffè Aiello Corigliano ha tre chances concrete di approdare in finale playoff, a partire proprio da domani alle ore 18 in Abruzzo, allorchè il team rossonero – avanti 2 a 0 nell’attuale semifinale – scenderà in campo per Gara3 contro la Sieco Service Ortona, già battuta domenica 12 sul suo campo e poi ancora mercoledì 15 in terra calabra con il medesimo punteggio di 3-1. Sembrerebbe tutto “in discesa”, ma è ovvio che così non è, considerato che i valori in campo potenzialmente esprimibili dal gruppo allenato da coach Lanci sono alti e di sicuro temibili da parte di ogni avversario. Del resto, Ortona ha vinto la Regular Season e c’è voluta la migliore Caffè Aiello della stagione per strappare i due successi sopra citati, altrimenti di sicuro il confronto non vedrebbe avanti i coriglianesi. Domani, in casa propria, Di Meo e soci venderanno cara la pelle. Per gli abruzzesi è infatti l’ora della verità: perdere significherebbe salutare la competizione e andare in vacanza. Una prospettiva possibile, ma che il team di Lanci cercherà di scongiurare giocando con tutta la grinta possibile fino all’ultimo pallone.

 

GLI AVVERSARI

Ortona arriva in Gara3 con la volontà di schierare il miglior “sette” possibile, così da potersi giocare a viso aperto ogni possibilità concreta di rimettere in piedi la sfida con la Caffè Aiello. Atteso che Michalovic – fermato da problemi di salute mercoledì scorso in Gara 2 a Corigliano – dovrebbe essere del match, per il resto coach Lanci dovrebbe riproporre gli stessi uomini che stanno disputando questo finale di stagione ortonese. In un’atmosfera che si preannuncia roventa, la Sieco Service dovrà battere Banderò e soci per poi pensare a fare eventualmente l’impresa in Gara 4.

 

QUI CAFFE’ AIELLO

La Caffè Aiello è concentrata sul match di domani consapevole del fatto che il passaggio del turno, a dispetto del doppio vantaggio, è ancora tutt’altro che certo. Quindi coach Bove ha “catechizzato” il gruppo affinchè l’impegno di domani sia affrontato con la stessa spinta e intensità dei precedenti due, come se fosse l’ultima sfida di una finale. Per quanto riguarda la formazione, non ci sono novità di rilievo: giocheranno gli stessi sette già visti nelle precedenti gara di questi playoff.

 

IL PREGARA DEL DIRETTORE SPORTIVO PINO DE PATTO

«Piedi per terra e profilo basso, Ortona non è quella squadra vista a Corigliano, nessuno si illuda: sarà molto dura. Mercoledì in gara 2 siamo stati molto bravi a non perdere la fiducia dopo aver perso il 1° set, sfoderando in seguito un’ottima prestazione. E’ stata una giornata molto bella, con il pubblico che ha fatto addirittura meglio di noi. Siamo coscienti, però, che per avere la meglio in Gara 3 tutti dovranno dare il massimo e, difatti, non siamo per niente rilassati, poichè rispettiamo molto una squadra come Ortona, che ha concluso la Regular Season al primo posto. Ce la giocheremo tenendo fede al nostro motto: “La gara più importante è la prossima”. Noi Amiamo Corigliano Calabro».

ARBITRI E MEDIA

Il match di domani sarà seguito in diretta da Cometa Radio, raggiungibile sia in Fm che in streaming web (www.cometaradio.it), con flash dal Palazzetto dello Sport ortonese di via Papa Giovanni XIII e commento in studio di Alfonso Labonia. Il match sarà arbitrato da Bruno Frapiccini di Falconara M.ma (An) e Ubaldo Luciani di Offagna (An). Il match verrà poi riproposto da Tele A1 (canale 72 DT) martedì alle 21:15 e mercoledì alle 11. Aggiornamenti in diretta durante il match sul sito Legavolley.it (servizio “live scores”), sul Televideo Rai e sul gruppo Facebook del club coriglianese (Volley Corigliano – Official Group).