Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza – Il Bocale batte il Sersale e si gioca la salvezza a Taurianova

Calcio, Eccellenza – Il Bocale batte il Sersale e si gioca la salvezza a Taurianova

BOCALE – SERSALE 3 – 0

 

Marcatori: 25’ pt Romeo, 27’ st Borghetto rig., 42’ st Astuto

 

Bocale: Romano, Anghel, Dieni (33’ st. Quattrone S.V.), Benedetto (14’ st. Catanzaro 6,5), Audino, Bianchi, Mileto (27’ st. Astuto 6,5), Romeo, Borghetto, Saviano, Moreno. A disposizione: Cuzzucoli, Gioia, Cucinotti, Di Fiore. Allenatore: Lo Gatto.

 

Sersale: L. Borelli, Costa, Fratto, G. Borelli 6, De Martino, Mercurio, Caliò, Scozzafava (24’ st. Pappalardo S.V.), Grano, Caturano, Scolaro (9’ st. G. Borelli 6). A disposizione: Colosimo, Gallelli, Esposito, Sciumbata, Corosoniti. Allenatore: Mancini.

 

Arbitro: Milone di Taurianova (Maragò e Tino di Vibo Valentia).

Ammonizioni: Borghetto (B).

Espulsioni: Fratto (S) al 26’ st. per fallo da ultimo uomo.

Note: circa 150 spettatori presenti, pomeriggio primaverile, soleggiato e con lieve vento. Angoli: 5-5. Recupero: 0’ pt., 2’ st.

 

 

Vittoria doveva essere, vittoria è stata. Il Bocale batte il Sersale e si giocherà la salvezza domenica prossima a Taurianova. A prescindere da ciò che succederà sugli altri campi, per conquistare la permanenza senza passare dai play out, i biancorossi dovranno superare la Taurianovese.

CRONACA – Parte forte il Bocale: dopo trenta secondi incursione centrale di Mileto, ma il suo tiro viene salvato sulla linea da un difensore ospite. Il Sersale prova ad impensierire la difesa del Bocale con il veterano Caturano che in più occasioni impegna l’estremo difensore locale Andrea Romano. La partita si sblocca al 25esimo: calcio d’angolo per il Bocale, Romeo svetta in area e batte Borelli. Il vantaggio galvanizza i locali che pochi minuti dopo potrebbero raddoppiare con Dieni, ma il suo tiro/cross termina poco sopra l’incrocio dei pali.

 

Si fa vivo il Sersale che va vicino al pareggio con Grano ottimamente servito da Caliò. Sul finire della prima frazione da registrare un’occasione per parte con il solito Caturano e Moreno.

In avvio di ripresa succede poco o nulla, il Bocale prova ad impensierire la retroguardia giallorossa, ma Costa e soci fanno buona guardia. La svolta al minuto 27, capitan Saviano viene atterrato in area di rigore, rigore ed espulsione per il difensore Fratto. Borghetto non sbaglia e realizza il primo gol stagionale alla sua prima vera gara della stagione considerati i numerosi infortuni patiti dal giocatore. Cinque minuti dopo, Borelli e Caliò ci provano dalla distanza, ma il numero uno reggino è attento.

Partita in archivio al minuto 42, quando il subentrato Astuto realizza la rete del 3-0 dal limite dell’area.