Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 – Deferimento Belvedere, parla il vicepresidente Stumpo

Calcio a 5 – Deferimento Belvedere, parla il vicepresidente Stumpo

di Uff.stampa Belvedere – A seguito della pronuncia della Corte d’Appello Federale, IV Sezione, che ha respinto i ricorsi presentati avverso i provvedimenti della Corte disciplinare emessi in data 30/3/2015, l’Atletico Belvedere calcio a cinque ufficializza la propria posizione attraverso le parole del suo Vice Presidente Carmine Stumbo, il quale ha così commentato: “Tutto ciò è vegognoso ed inaccettabile. Prendiamo le distanze da questa lobby di potere che nei fatti ha svilito i nostri sacrifici, la nostra passione, e tradito i valori che per anni abbiamo perseguito e inteso trasmettere nel mondo del futsal. Non possiamo rassegnarci a quanto successo, non esiste alcuna consolazione a questo tradimento. La sentenza di oggi ha respinto uno stile di futsal, umile ma ambizioso, in grado di rappresentare la maggior parte delle squadre iscritte al movimento. A seguito di ciò, sarà più difficile sognare in grande per le piccole realtà, come la nostra, che fanno del campo l’unico avversario da battere o alleato da rispettare; lontani anni luce dai tavoli del potere. In ogni caso, siamo stati respinti ma non sconfitti: continueremo a credere nei nostri valori ed andremo avanti per rispettare ed onorare tutti coloro che hanno lavorato e creduto nel sogno Atletico Belvedere”.