Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio giovanile – Anche la Juniores della Palmese vola: Sambiase travolto in semifinale (5-2)

Calcio giovanile – Anche la Juniores della Palmese vola: Sambiase travolto in semifinale (5-2)

di Sigfrido Parrello

 

U.S. PALMESE 1912 (4-3-3): Voce, Andiloro, Voci, Giacco, Malgeri, Misale, Papandrea (16’st Romola), Torchia (45’st Campagna), Romeo, Pirrotta (30’st Barbaro), Arcuri. A disposizione: Cicala, Infantino, Greco, Inzitari. Allenatore: Francesco Iannello.

A.S.D. SAMBIASE LAMEZIA 1923 (4-4-2): Franzè, Torcasio, Trinchi, De Fazio, Fera (35’st Calvieri), Luca Russo, Leoluca Russo, Calidonna (32’st Cortese), Aiello (40’st Gallo), Boca, Cefalà. A disposizione: Mazza, Neri, Gatto, Rondinelli. Allenatore: Neri.

ARBITRO: Giovanni Idone di Reggio Calabria 6.

MARCATORI: 8’pt Cefalà (S), 18pt Misale (P), 35’pt Torchia (P), 9’st Torchia (P), 24’st Malgeri (P), 33’st  Calidonna (S), 46’st Campagna (P).ARBITRO: Emanuele Franco di Locri 6 (collaboratori: Mario Minniti di Reggio Calabria 6 e Paolo Tavella di Reggio Calabria 6). 

 

ARBITRO: Emanuele Franco di Locri 6 (collaboratori: Mario Minniti di Reggio Calabria 6 e Paolo Tavella di Reggio Calabria 6). 

 

.
A disposizione: Caputo, Arcuri, Vallone, Musumeci. All. Salerno NOTE: spettatori 500 circa. Espulsi: al 45’pt Arcuri (P) rosso diretto, 32’st Romola (P) per doppia ammonizione. Pomeriggio nuvoloso. Ammoniti: Voci e Pirrotta (P), Fera e Trinchi (S). Calci d’angolo 9 a 3 per la Palmese. Recupero: 4’pt; 5’st.

PALMI – Davanti a circa 500 spettatori, la Juniores della Palmese batte il Sambiase con un secco 5 a 2 ed accedo così alla semifinale Regionale. I neroverdi di mister Francesco Iannello compiono così una fantastica impresa a coronazione di una gara perfetta sotto tutti i punti di vista.

Serviva solamente vincere con due gol di scarto per accedere alla semifinale ma i fortissimi ragazzi del tecnico Ciccio Iannello, palmese purosangue ex grande capitano neroverde, hanno sommerso sotto una valanga di reti il Sambiase eliminandolo dalla prestigiosa competizione.

CRONACA: le cose inizialmente si mettono male per i giovani neroverdi che subiscono l’iniziale vantaggio del Sambiase all’ottavo grazie alla rete di Cefalà. La Palmesina non si scompone riuscendo a pareggiare al minuto numero 18 con Santino Misale direttamente su calcio piazzato. Al 35esimo arriva il vantaggio con Torchia. Arcuri viene espulso per fallo di reazione è la Palmese rimane in dieci uomini. Serve ancora un gol per la qualificazione ed i cinquecento del “Lopresti” spingono la squadra ad una rimonta incredibile. Infatti, al 54esimo della ripresa è ancora Gianmarco Torchia a driblare due calciatori del Sambiase per poi battere Franzè con un gran tiro che si insacca all’incrocio. Palmese qualificata ma arriva anche la quarta rete per merito di Malgeri. Al 33esimo Calidonna  accorcia realizzando la seconda rete sambiasina ed al 32esimo Romola della Palmese si fa espellere. Neroverdi in nove uomini. Entra Campagna ed arriva il definitivo 5 a 2 per la Palmese. Il “Lopresti” esplode di gioia mentre adesso si aprono scenari decisamente prestigiosi per la Juniores Palmese con il Presidente Pino Carbone ancora una volta felice e vincente dopo aver riportato la Palmese in serie D a distanza di ben 27 anni con una squadra da record nazionale.

In semifinale la Palmese affronterà, martedì 14 Aprile e martedì 21 Aprile, la Vibonese (un sorteggio deciderà chi giocherà la prima in casa).

eci uomini, nel secondo tempo hanno tirato fuori gli attributi portandosi prima sul 4-1 e poi hanno chiuso definitivamente la partita per 5-2 con soli nove uomini in campo, a causa di una seconda espulsione arrivata a 20 minuti dalla fine.
Con questo risultato, i neroverdini si sono regalati una strameritata qualificazione che doveva avvenire con vittoria e due gol di scarto.