Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calcio, Blondett: ‘Soddisfatto per il mio ritorno Cosenza sempre più vicino alla salvezza’
Cosenza Calcio Blondett

Calcio, Blondett: ‘Soddisfatto per il mio ritorno Cosenza sempre più vicino alla salvezza’

di Valter Leone – Il sorriso stampato sul volto, perché dopo quasi due mesi di assenza è tornato a giocare una partita. E da titolare. Edoardo Blondett ha giocato al fianco di Tedeschi e a fine partita si dice soddisfatto. “Per la squadra che ha comunque centrato un altro risultato positivo. Contento anche dal punto di vista personale, mi mancava molto la partita. Campionato finito? No, ancora no. Manca qualcosina prima di poter dire la parole fine sulla salvezza, però ci siamo quasi dai”. Il giovane difensore entra nel dettaglio della partita. “Abbiamo cominciato nel modo giusto, poi forse siamo stati poco cattivi sotto porta. Poteva finire in modo diverso questa partita però va bene così”.
Nel primo tempo Blondett ha avuto anche l’occasione per segnare. “Ho visto Tortolano portare palla e mi sono messo a correre: siamo arrivati in tre contro uno, visto che c’era pure Calderini ma forse potevo fare di più. Ho provato la scivolata ma sono andato un po’ lungo, perché ci sono arrivato stremato in quel contropiede”. Il Cosenza in ogni caso allunga la serie positiva: adesso sono 8 le partite consecutive senza sconfitte, nel corso delle quali il Cosenza ha raccolto 16 punti, frutto di 4 vittorie e 4 pareggi. Inoltre lo 0-0 con il Savoia consente ai Lupi di mantenere inviolato il San Vito con Roselli: da quando c’è lui in panchina, nessuna sconfitta casalinga ma 7 vittorie e 5 pareggi con quello di ieri.
Adesso c’è la sosta, alla ripresa il Cosenza giocherà in trasferta con l’Ischia ma Blondett non ci sarà: era in diffida ed è stato ammonito. “Ho sbagliato io, però quel cartellino mi è sembrato eccessivo”. Pasqua di lavoro per i Lupi, visto che mercoledì si gioca a Como la partita d’andata della finale di Coppa Italia. “Ora ci aspetta la storia per il Cosenza. Alla Coppa Italia ci teniamo molto e faremo di tutto per vincerla. Intanto speriamo di fare già un buon risultato all’andata”.