Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallanuoto giovanile – Torneo Internazionale Under 13 “CALCATERRA CHALLENGE”

Pallanuoto giovanile – Torneo Internazionale Under 13 “CALCATERRA CHALLENGE”

La R.N. Auditore Crotone – settore pallanuoto Under 13 – è stata invitata al “Calcaterra Challenge”, Torneo Internazionale di Pallanuoto Under 13 che si disputerà a Civitavecchia dal 3 al 5 Aprile 2015 presso l’impianto PALAENEL “MARCO GALLI”.

Organizzatori Alessandro e Roberto Calcaterra che hanno fortemente voluto creare una manifestazione dedicata alla categoria Under 13, punto di riferimento per tutte le società ed evento agonistico che permetta ai ragazzi di questa età di conoscere altre realtà al di fuori dai confini regionali e socializzare con coetanei accumunati dalla stessa passione per la pallanuoto. <<L’invito nasce dal riconoscimento che la nostra formazione under 13 ha in campo nazionale per i risultati che in questi ultimi anni è riuscita ad ottenere con il proprio settore giovanile, grazie anche al lavoro che il Tecnico Federale Francesco Arcuri svolge con professionalità e passione>> dichiara il Presidente Ape.
Il torneo, che ospiterà 24 squadre, si svolgerà sotto il patrocinio della Federazione Italiana Nuoto – Comitato Regionale Lazio e del Comune di Civitavecchia. Il Presidente Ape non ha voluto mancare a questa prestigiosa kermesse ed ha risposto positivamente all’invito anche perchè, oramai, la R.N. Auditore Crotone giovanile ha un posto di rilievo nel panorama pallanuotistico nazionale e l’interessamento dei due campioni come i fratelli Calcaterra ne sono la dimostrazione.
Tra le società presenti il “Geraca” e la “Ano Glyfada” di Atene, la Canottieri Napoli, Il Pescara PN, la Snc Civitavecchia, la R.N. Camogli la Roma Waterpolo tanto per fare qualche nome altisonante.
Il gruppo Crotonese di Mister Arcuri sarà composto da Torchia Antonio, Iuliano Vincenzo, Cosco Francesco, Ferrucci Andrea, Scaramuzzino Ettore, Manica Elio, Ioppoli Lorenzo, Scalise Gabriele, Corigliano Paolo, Pellegrini Francesco, Fusto Fabrizio, Ruggiero Domenico. Aggregati anche due piccoli giocatori del Tubisider Cosenza De Luca Gabriele e Mandarino Davide per un rapporto di collaborazione tecnica che non può che essere positivo.