Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Promozione – Villa San Giuseppe sconfitto in casa dall Deliese (2-3)

Calcio, Promozione – Villa San Giuseppe sconfitto in casa dall Deliese (2-3)

Villa San Giuseppe  2   – Deliese  3                                                         28 giornata 13 di ritorno

Marcatori : al 2 Nicolazzo, al 4 e al 46 Savino, al 15 Postorino, al 39 Guerrisi

Villa San Giuseppe : Cullari A. 5,5, Catalano 5,5 (al 77 Pizzata s.v.), Cullari G. 5 (al 65 Pellegrino s.v.), Sinicropi

5, Fornello A. 5,5, Caracciolo 5. Nicolazzo 6,5, Fornello P. 5,5, Napoli 6 (all’ 84 Fontana s.v.), Vita 5,5,

Postorino 6,5. All. Verbaro

Deliese : Marengo 6, Mammone 6 (al 71 Fiorino s.v.), Bellè 7, Spoleti 7, Serpentino 7, Di Lorenzo 7,

Corigliano 7,5, Bellocco 6,5, Savino 7,5, Tomaselli 6,5 (al 61 Carbone ), Guerrisi 7. All. Nocera

Arbitro-  Molinaro  Martina di Lamezia  7  ( Mordaci e Crimi di Locri )

Gallico-

Un exploit esterno decisivo  ai fini play off per un’ ottima Deliese che è stata sicuramente una delle migliori

formazioni viste al “ Lo Presti” di Gallico. Tre punti che galvanizzano la compagine ben allenata da Graziano

Nocera che ha giocatori di categoria superiore come i villesi Corigliano e Bellè, un super Nello Savino (

autore di una doppietta) un Gueerisi cinico. E’ rientrato anche l’esperto Di Lorenzo che insieme a

Serpentino  rappresentano una coppia difensiva di sicuro affidamento.

Terza sconfitta consecutiva per la “ matricola terribile” Villa San Giuseppe  che comunque ha sempre un

punto in più in graduatoria sulla stessa Deliese. Villa San Giuseppe che in soli sette giorni “ scivola” dal

secondo al quarto posto.

Gara spettacolare. Un primo tempo emozionante, vibrante, due team che consci dell’importanza della

posta in palio  non si sono risparmiati. Tante le assenze da una e dall’altra parte.

Al 2 il “ bomber” Roberto Nicolazzo  ritorna al gol dopo tre giornate al “ secco”. Scambio corto fra Napoli

e Postorino,  quest’ultimo lancia Nicolazzop che dai 15 metro con un tiro di collo piede batte l’incolpevole

Marengo.

Due minuti il pari ospite. C’è una punizione dalla media distanza. Guerrisi appoggia a Nello Savino che beffa

la disinvolta barriera e l’incerto portiere Antonio Cullari e insacca perfidamente.

Al 15 Tonino Postorino fa tutto da solo. E’ una rete da antologia. Conquista palla, supera un avversario e da

25 metro scaglia un rasoterra imprendibile per l’estremo difensore ospite.

Si gioca a gran ritmo, gli ospiti con Corigliano sulla propria  fascia hanno  delle belle intuizioni, Nello Savino

in attacco si da un gran da fare, ma è il Villa San Giuseppe ( si è avvertita più del previsto l’assenza del

difensore Peppe Marcianò)  che si rende pericoloso al 33 con lo stesso Postorino e al 36 c’è anche un palo

di Rocco Napoli.

Al  39 il pari ospite sempre su punizione. Guerrisi  con un tiro arcuato fa gonfiare la rete ospite.

Nell’extra time dei primi 45 minuti il “ sorpasso” della Deliese ancora con Nello Savino con un proietto

fulmineo e a mezzo altezza che si insacca dietro le spalle di Cullari.

Cinque reti in 45 minuti. Che bellezza !

Nella ripresa il Villa San Giuseppe ci mette il cuore e il timbro atletico, ma non c’è la lucidità giusta.

La Deliese “copre” gli spazi, Marengo non è mai impegnato.

Verbaro fa entrare Santo Pellegrino e Pippo Fontana , ma ormai è troppo tardi.

Sei minuti di recupero, alla fine esultano i tanti tifosi della Deliese, una Deliese con il “passo” da

Protagonista, un affaticato Villa San Giuseppe  ( la sosta è quanto mai propizia)  non demorde.

Cittanova e Villese  le due ultime tappe. Deliese che si gioca tutto in casa contro il Reggiomediterranea

E a Caulonia.

 

 

Giuseppe Calabrò