Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallanuoto – Sconfitta casalinga per la R.N. Auditore Croton contro la Dharma Casamassima

Pallanuoto – Sconfitta casalinga per la R.N. Auditore Croton contro la Dharma Casamassima

R.N. AUDITORE CROTONE: Adamo, Oppido P., Greco, Arcuri V., Arcuri F., Campagna, Riganello, Bellezza, Basile, Pantisano, Scorza A., Candigliota, Amatruda. Tecnico: Sig. Francesco Arcuri

DHARMA CASAMASSIMA: Martiradonna, Fornarelli, Lo russo, Quatraro, Carbone, Palombo, De marco, Tinella, Balice, Prisciantelli, Ventrelli, Verruca, Lippolis.

Direttore di Gara: Sig. Angelino di Bari

Sconfitta meritata per l’Auditore in terra pugliese dopo una partita dai due volti. Primi due tempi equilibrati e con la Rari capace di tenere a bada gli avversari, ultimi due quarti con la formazione crotonese scialba e poco convincente. Fino ad oggi il team pitagorico aveva sempre espresso un gioco spumeggiante con una grinta e cattiveria agonistica che l’aveva portato a disputare partite entusiasmanti sia in casa che fuori. Questa volta però è mancata proprio quella convinzione e motivazione letteralmente sparita appena il Dharma è riuscito a recuperare il gap ed a portarsi in vantaggio.

Forse con ancora nella mente la bruciante sconfitta di misura di sette giorni fa da parte della capolista Taranto, la Rari è stata in partita solo per metà gara quando, in vantaggio per 5-4, aveva facilmente controllato i pugliesi. Dalla fine del secondo quarto in poi però, Arcuri e compagni hanno subito prima il pareggio e subito dopo la rete del sorpasso da parte del Casamassima. Poi il cambio campo con Arcuri a bacchettare il team ad avere una maggiore attenzione. Dal terzo tempo in poi praticamente gli ospiti hanno smesso di giocare subendo ben sette reti e riuscendo solo con Bellezza a forare la porta avversaria.

Ora bisogna ritrovare la giusta determinazione per risalire in classifica e certamente Mister Arcuri saprà operare le giuste decisioni a tal fine.

Prossimo impegno esterno contro il fanalino di coda Lamezia Shark per una vittoria che potrebbe essere il trampolino di lancio per un girone di ritorno da protagonista.