Home / Sport Strillit / BASKET / Basket – Viola a Latina, di fronte un avversario ferito e incerottato

Basket – Viola a Latina, di fronte un avversario ferito e incerottato

La Viola è pronta ad affrontare due trasferte fondamentali per continuare a coltivare il sogno play off. La prima delle due sfide lontante dal PalaPentimele, sarà a Latina contro la Benacquista.

I pontini, allenati da Bartocci assistito dall’ex Di Manno, arrivano al match di sabato con il morale a terra dopo la sfortunata trasferta di Piacenza, e con un’infermeria in pieno affollamento.
Latina dovrà sicuramente fare a meno di pedine importantissime come Austin, operato al polso e ancora ingessato ,e Mike Nardi. Oltre alle due “bocche di fuoco”, Bartocci rinuncerà con ogni probabilità anche a Ianes e Banti, i due lunghi titolari della squadra. Il quintetto quasi obbligato sarà composto da Cantone in regia, da Reed e il giovane Uglietti sugli esterni, con Portannese e Ihedioha ad adattarsi sotto le plance. Dalla panchina si attende un lavoro extra anche per il capitano Santolamazza che dovrà sopperire all’assenza dei due lunghi titolari.
L’avversario è in difficoltà e ferito, ma è chiamato ad uno sforzo superiore per evitare i play out. L’apporto del pubblico di casa sarà fondamentale.
Ben diverso il morale della Viola e di coach Benedetto, anche lui un ex del match. I neroarancio vogliono continuare a vincere dando uno sguardo anche alle altre sfide. Recanati-Treviso e Ravenna-Treviglio causeranno inevitabilmente scossoni in classifica. La Viola non vuole restare a guardare.