Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – Eccellenza, il Gallico Catona cerca i punti play off contro Palmese

Calcio – Eccellenza, il Gallico Catona cerca i punti play off contro Palmese

Dare seguito alla serie utile con i 10 punti conquistati nelle ultime quattro gare, per arrivare a raggiungere i play off. A Guardavalle è stata la quarta vittoria esterna stagionale, un successo che fa ritrovare il Gallico Catona da solo al quarto posto con 45 punti. Ciccio “Rambo” Postorino (quarto sigillo personale) e Marco Cormaci sono stati decisivi. Splendida la prestazione del centrocampista Peppe Caputo; certo non è facile giocare senza Leo Gatto che è l’ispiratore delle trame del comprensorio. L’altra soddisfazione arriva dalla convocazione dell’attaccante Manuel Monorchio nella rappresentativa juniores.

La compagine di Ivan Franceschini, quindi, riprende a marciare su ritmi elevati, ambiente che si corrobora, ci si crede sempre più in progetti ambiziosi. Il “patron” Nello Violante elogia i suoi ragazzi che hanno superato qualche difficoltà, adesso c’è solo da continuare sul solco tracciato.
Compagine in ripresa atletica e dalla mentalità vincente.
Prossimo avversario la neo promossa Palmese al “Lo Presti” di Gallico. Stagione storica per i neroverdi di Pino Carbone, che dopo 26 anni ritornano a calcare i campi della quarta serie.
10 e lode ai ragazzi di mister Salerno che hanno letteralmente “sbaragliato” in campo, brindando al salto di categoria con ben sei giornate d’anticipo. E’ una Palmese a caccia di record per gli annali e le statistiche.
Gallico Catona che all’andata subì una sonora sconfitta. Oggi il team allenato da Ivan Franceschini è motivatissimo ed alla ricerca di un posto utile per i play off. Puntando su una compagine di elevata qualità tecnica riscontrabile in alcuni suoi elementi cardine come Zappia, Cormaci, Calarco insieme ai tanti giovani in evidenza come il portiere “fuori quota” Orazio Barillà, La Cava, Daniele Barillà, Monorchio, Musarella, Procopio, Baccilleri, Bruzzese, Bellè.
Sarà ancora 4-3-3 contro i neroverdi di Salerno. Manuel Monorchio sin dall’avvio? Marco Cormaci è certamente il giocatore più atteso del confronto, non ci saranno ancora una volta gli infortunati Leo Gatto, Zappia e Calarco.
Si è in un momento delicatissimo della stagione per questo la società spera anche nel contributo del pubblico, così come sottolinea il patron Nello Violante: “domenica vogliamo una bellissima cornice di pubblico, il Gallico Catona non può fallire un appuntamento così importante”.
Giuseppe Calabrò