Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza – Il Gallico Catona centra la quarta vittoria esterna a Guardavalle
Guardavalle - Gallico Catona

Calcio, Eccellenza – Il Gallico Catona centra la quarta vittoria esterna a Guardavalle

di Giuseppe Calabrò – Dieci punti in quattro gare. Gallico Catona che riprendere a marciare su ritmi notevoli. Si “scavalca” lo Scalea, Gallico Catona da solo in quarta posizione con 45 punti, si distanzia anche l’Acri di quattro punti. Si insegue L’Isola Capo Rizzuto ( 3 punti) e la Vibonese seconda ad otto punti.
Dice il “patron” Nello Violante : “il nostro obiettivo è conquistare la terza piazza. Domenica contro la neo Promossa Palmese per una vittoria di prestigio che ci consenta di proseguire la “ striscia” positiva. Rivolgo un appello ai nostri insuperabili tifosi che si vuole al top per domenica prossima al “ Lo Presti” di Galllico e per riscattare anche la brutta sconfitta dell’andata”.
Non è stato facile a Guardavalle contro una formazione che si “barca mena” nei bassi meandri della graduatoria. E’ un Gallico Catona ancora privo del suo “ ispiratore” Leo Gatto (dovrà operarsi al menisco), l’obiettivo è la conquista di un posto utile per i play off. A Guardavalle spiace per l’espulsione al tecnico Ivan Franceschini.
Ha “rivisto” qualcosa nell’atteggiamento tattico Ivan Franceschini che ha fatto giocare sin dall’inizio un rinfrancato Daniele Zappia per poi far posto ad un positivo Kriss, Ciccio “Rambo” Postorino si fa ben valere anche a centrocampo, ha realizzato una splendida rete ( la quarta personale) a Guardavalle, decisivo e costante anche Marco Cormaci autore del raddoppio. Difesa impermeabile , una delle meno perforate.
Il migliore in campo è stato l’eclettico Peppe Caputo, 8 in pagella per il taciturno incontrista. E domenica super sfida interna contro la già neo promossa Palmese che all’andata battè la formazione di Franceschini e daìì in poi ci fu una certa “involuzione” negativa del Gallico Catona.
Che sia un pomeriggio di sana rivalità.