Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 femminile – Lo Sporting Locri riparte alla caccia del secondo posto

Calcio a 5 femminile – Lo Sporting Locri riparte alla caccia del secondo posto

Riprende il campionato dopo la visita a domicilio della capolista Statte, che si è imposta, non senza faticare, alle ragazze locresi. Le amaranto, comunque, ci hanno messo il cuore per uscire imbattute dal temibilissimo scontro al vertice, e, con una maggiore precisione sotto porta avrebbero potuto centrare un risultato diverso, diventando la prima squadra capace di fermare questa imbattibile corazzata.

Con l’accesso matematico alla prossima serie A d’élite, lo Sporting Locri scenderà in campo con l’obiettivo di riconquistare il secondo posto perso proprio domenica scorsa, ai danni dell’Ita Salandra, che centra il sorpasso grazie alla più che agevole vittoria contro il fanalino di coda Cus Potenza.

Domenica le ragazze di mister Ferrara saranno di scena in Basilicata, dove faranno visita al Rionero, formazione di metà classifica, che ha già ampiamente messo al sicuro la salvezza, assicurandosi la seria A anche per la prossima stagione. Le potentine potranno contare su un importantissimo “fattore casa”, che ha già regalato alle atlete di mister Viggiano le ultime tre vittorie casalinghe.

Tra le fila amaranto si rivedrà capitan Capalbo, che, ha scontato domenica scorsa il turno di squalifica. Assenza che toccherà invece a Giusy Ceravolo, espulsa contro le tarantine. Tutte disponibili le altre che in settimana si sono allenate col massimo impegno, quello stesso impegno di cui lo Sporting avrà bisogno, di qui alla fine del campionato, per riconquistare la piazza d’onore del torneo.