Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallanuoto femminile A1 – La Tubisider Cosenza prepara la sfida salvezza

Pallanuoto femminile A1 – La Tubisider Cosenza prepara la sfida salvezza

Impegno, duro lavoro, alta concentrazione stanno caratterizzando la preparazione della Città di Cosenza Tubisider.

La squadra allenata da Andrea Posterivo vuole arrivare al top alla “sfida” con la SIS Roma, in programma Sabato 14 Marzo (ore 15,00) nella piscina olimpionica della Città dei Bruzi. Il gruppo cosentino appare carico e determinato, con in mente un unico obiettivo conquistare i tre punti della salvezza. Che sia una partita fondamentale non ha dubbi il centroboa Giusy Citino. “Una gara decisiva per la nostra salvezza – sottolinea l’atleta della Città di Cosenza Tubisider – e ci stiamo preparando per arrivare al meglio a questo confronto. Siamo cariche al punto giusto per giocare bene e vincere”. Per Martina Gallo la sfida con la SIS Roma sarà estremamente delicata e vincerà chi avrà maggiore cattiveria agonistica. “Per quanto ci riguarda – osserva la pallanuotista cosentina – una partita che stiamo preparando tatticamente bene e che dobbiamo assolutamente vincere perché siamo nelle condizioni di poterlo fare”. Per Sara Francesca Zaffina, Città di Cosenza Tubisider – SIS Roma, è sicuramente la gara dell’anno.”Vincendola – sottolinea – potrà farci salvare e sarebbe una occasione irripetibile soprattutto perché giochiamo davanti ai nostri tifosi, che dovranno venire in massa a sostenerci”.