Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – F.I.G.C. Settore Giovanile e Scolastico Calabria, si parte con “I valori scendono in campo

Calcio – F.I.G.C. Settore Giovanile e Scolastico Calabria, si parte con “I valori scendono in campo

Prosegue il percorso del Settore per l’Attività Giovanile e Scolastica Calabria della F.I.G.C. nel promuovere fra gli istituti scolastici di ogni ordine e grado di tutta la regione i progetti organizzati sia a livello nazionale che regionale. L’obiettivo è sempre quello di coinvolgere gli alunni nell’attività sportiva, facendo loro godere degli effetti positivi sia dal punto di vista del benessere fisico che della socializzazione e del divertimento.

Ebbene, fra i diversi progetti formativi firmati F.I.G.C., che prevedono una fase culturale e una sportiva, vi è “I valori scendono in campo”, destinato agli alunni delle scuole primarie, che a Catanzaro e provincie ha preso ormai il via. Dopo il successo riscosso nelle scorse edizioni, sono tanti gli istituti scolastici che non ci hanno pensato due volte prima di farsi contagiare dall’entusiasmo del Coordinatore federale regionale, Piero Lo Guzzo, affiancato dal collaboratore Massimo Costa, referente del progetto per l’S.G.S. Calabria. E ora si sono messi a lavoro per la cosiddetta fase didattica, vertente quest’anno sul tema del razzismo, che, come consuetudine, si affianca alla fase sportiva. La caratteristica de “I valori scendono in campo” è proprio quella di unire e valorizzare tante e differenziate attività. Un’iniziativa che come sempre coinvolgerà gli alunni di cento città italiane, portando fra essi le regole e i valori del calcio, per promuovere l’identità sportiva e culturale di questa nazione.

Al termine del percorso didattico che le classi partecipanti svolgono con il supporto del gioco “I Valorosi”, uno strumento per imparare e riflettere divertendosi, consegnato alle scuole aderenti insieme al materiale sportivo, in ognuna delle cento città, verrà organizzata una festa finale, alla quale parteciperanno, “come ospiti di riguardo”, tutti gli alunni e gli insegnanti che hanno preso parte al progetto. Saranno organizzate mostre dei lavori, giochi e attività di animazione. Cosicché, i bambini, grazie al binomio sport didattica prediletto dal Settore Giovanile e Scolastico Calabria, potranno sperimentare ancora una volta in un clima gioioso il piacere di relazionarsi e di divertirsi “scendendo in campo” tutti insieme.