Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Il Coni Calabria commissariato dopo dimissioni 5 consiglieri

Il Coni Calabria commissariato dopo dimissioni 5 consiglieri

Il Coni della Calabria è stato commissariato dalla Giunta nazionale. La decisione è stata presa nel corso della riunione di oggi, sotto la presidenza di Giovanni Malagò. E’ quanto si legge in un comunicato pubblicato sul sito del Coni. Il commissario sarà Roberto Fabbricini, che avrà come vice Cecilia D’Angelo. Nella nota si aggiunge, inoltre, che sulla decisione di commissariare il Comitato regionale “si attende un parere, su formalismi tecnici, da parte del Collegio di garanzia”.

Il 24 febbraio scorso alcuni componenti della Giunta regionale del Coni si erano dimessi motivando la loro decisione col fatto che “sono venuti meno i presupposti per un sereno lavoro di sviluppo dello sport calabrese” (Approfondisci qui la notizia).

I dimissionari si erano detti “non soddisfatti di come è stato gestito il Comitato regionale del Coni. Non vi è stata una condivisione collegiale del Comitato e dei suoi compiti, cosa rimarcata continuamente al Presidente regionale senza, purtroppo, ricevere adeguate ed esaustive risposte”.