Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza – Il Gallico Catona supera la Paolana (3-0)

Calcio, Eccellenza – Il Gallico Catona supera la Paolana (3-0)

di Giuseppe Calabrò – Il  Gallico Catona   “ ritrova”  Daniele Zappia , quattro reti in due gare, è abile “cecchino” anche dagli undici

metri. E’  la “bestia nera” della Paolana la formazione di Ivan Franceschini . Gallico Catona che “aggancia”

con 41 punti l’ Acri che però deve recuperare ben due gare.

La formazione della città del Santo si allontana dalle posizioni play off.

E’ stata una bella gara, corretta sia in campo che sugli spalti  con sparuta rappresentanza di tifosi venuti da

Paola.

Solito modulo di Ivan Franceschini, 4-3-3. Fa “ rifiatare” Andrea Penna, gioca ancora dal primo minuto un

sempre  più propositivo Kriss, attaccante dall’enorme mole fisica che si rende utilissimo alla causa.

4-2-3-1 della Paolana di mister  Perrotta.

E’ un Gallico Catona “ rinfrancato” dalla vittoria esterna di sette giorni fa, gioca 20 minuti in maniera fluida

e propositiva.

All’  8 Daniele Zappia con un tiro da fuori impegna il bravo Zicaro.

Al 12 Ciccio Postorino “ rambo” nell’inedito ruolo di centrocampista va in “ percussione” ma il suo cross è

facile preda dell’estremo difensore ospite.

Al 18 Marco Cormaci scambia con Leo Gatto, ma il tiro lambisce il palo.

Al 23 si sblocca il match. L’ispiratore del gioco dei locali Leo Gatto “ allarga” sulla destra per l’esterno

Musarella che crossa in area per l’accorrente Kriss che viene atterrato da un difensore ospite, è rigore.

Dagli  undici metri non sbaglia  il “ freddo” Daniele Zappia.

E’ gara interessante, la Paolana è punta nell’orgoglio. Reagisce a “vampate” soprattutto con l’esterno

Salandria.

Al 26 Orazio Barillà è indeciso in uscita , ma Fabio Longo  “sparacchia” altissimo.

Al 29 Marco Cormaci colpisce un palo con un delizioso tocco d’esterno destro.

In trincea i locali hanno in Peppe Calarco e Oliveri  dei veri “ mastini” che concedono poco o nulla al bomber

Fabio Longo e soci. Orazio Barllà alla fine non è stato mai impegnato.

Il primo tempo finisce con il vantaggio di Cormaci e compagni.

E’ una Paolana che confida molto in questa sfida per rientrare nella zona play off, c’è una timida reazione

Nei minuti iniziali della seconda frazione. Ma  i locali non concedono spazi, anzi raddoppiano con una

azione in verticale fra Kriss ( ci ha messo sempre lo zampino ) , Cormaci e assist per Daniele Zappia che così

raddoppia. E’ il minuto 59.

Al 73 anche la Paolana scheggia il palo con un tiro dalla distanza di Castellano.

Esce fra gli applausi Daniele Zappia, il beniamino dei tifosi è Kriss, sfiora la rete con all’80 con una “

veronica” di poco a lato.Il ragazzo marsigliese ha la fiducia del mister e dei compagni, ha minutaggio, è utile

anche in fase difensiva.

All’ 88 il “tris” con l’esterno “ fuori quota” La Cava con una rete di prepotenza.

Nona vittoria  interna stagionale per il Gallico Catona  che ha saputo aspettare ( dandogli tantissima fiducia)

al “ ritrovato” Daniele Zappia, il kilometrico Krisss  ha fatto cambiare  modulo  alla squadra ma è efficace,

Ciccio Postorino si fa valere anche a metà campo.

Settimana da “ brividi” per la piena consacrazione. Mercoledì recupero a Castrovillari e domenica a

Guardavalle.

 

<strong>Gallico  Catona   3  –   Paolana   0                                                             10 di ritorno 25 giornata</strong>

Marcatori  : al 23 (rig.) e al 59 Zappia, all’88 La Cava

Gallico Catona : Barillà 6. Musarella 7, La Cava 7,5, Postorino 7,5, Calarco 7,5, Oliveri 7,5, Caputo 7 (all’88

Bellè s.sv ), Gatto 7 (all’82 Caridi s.v.), Kriss  7, Cormaci 7, Zappia 8 (al 65 Penna 6). All. Franceschini

Paolana:  Zicaro 7, Pierri 6, Cinello 5, Castellano 6, Mirabelli 6, Filippo E. 5, Poltero 5 (al 63 Maio 6),

Spagnuolo  6 ( Filippo B. s.v.),, Longo F. 5, Amendola 5, Salandria 5  All. Perrotta

Arbitro- Morabito di Acireale  6 ( Lafandi di Locri e Laria di Vibo)