Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 – Sbancata Molfetta, per la Polisportiva Futura è semifinale

Calcio a 5 – Sbancata Molfetta, per la Polisportiva Futura è semifinale

La Pol, Futura concede sbancando d’autorità il campo del Molfetta. Per nulla intimoriti dal caloroso tifo dei supporter di casa la squadra del presidente Mallamaci, impone la propria superiorità anche in terra pugliese dominando e dando spettacolo al punto di chiudere il match tra gli applausi dello sportivo pubblico di casa. In questo secondo appuntamento Nazionale anche i tifosi di Motta San Giovanni non hanno voluto fare mancare il proprio sostegno a Votano e compagni sostenendoli con calore gioendo insieme ai loro beniamini al triplice fischio. La Futura trascinata dalla stratosferica prestazione della coppia Gil-Villalba coadiuvati alla perfezione dai vari, Rappocciolo, Ecelestini, Votano, etc, da subito prende in mano le redini del giuoco facendo girare a vuoto i padroni di casa. La Futura in versione perfect assesta il primo colpo al 10’ grazie ad una impeccabile azione personale di Gil. Circuito dalla personalità degli avversari il Molfetta, non riesce ad abbozzare concreti tentativi offensivi anzi, in più di una occasione rischia di subire ulteriori marcature dal dirompente quintetto proposto in campo da mister Alfarano.

staff dirigenziale FuturaIl risicato vantaggio viene doppiato all’inizio della ripresa da Villalba servito con estrema precisione da Votano abile nel conquistare palla a centrocampo. Ci si attende la reazione delle AQuile ma, ad assestare il colpo del virtuale k.o. è ancora Villalba che, dagli sviluppi di un corner calciato da Gil sigla lo 0-3. Avendo poco da perdere il tecnico di casa, si schiera con il portiere di movimento. La mossa sembra dare i suoi frutti quando da uno sfortunato rimpallo Ecelestini, indirizza la sfera alle spalle di Lo Gatto. L’illusione di potere quanto meno tornare in partita viene svilita dopo appena 2’ ovvero, il tempo necessario a Rappociolo di insaccare in rete il passaggio di Villalba. Il Molfetta con orgoglio prosegue nella propria tattica e Gil la castiga per la quinta volta sfruttando alla perfezione il lancio di Lo Gatto. Negli ultimi 10’ mister Alfarano modifica il quintetto dando spazio a tutti i componenti la panchina festeggiando all’unisono l’approdo alle semifinali di Coppa Italia,

AQUILE MOLFETTA – POLISPORTIVA FUTURA  2 – 5

AQUILE MOLFETTA: Panunzio, Acquaviva, Giancola, Cirillo, Di Palma, Rutigliani, De Sciscicolo, Murolo, Amato, Dell’Olio, Foletto, Stasi..

POL. FUTURA: Lo Gatto, Postilotti, Ecelestini, Votano, Plutino, Polimeni, Logiudice, Martino, Rappocciolo, Villalba, Gil, Pizzi. Allenatore: Alfarano

ARBITRI: Ricci Raffaele di Foggia – Caracozzi Luca Vincenzo di Foggia

MARCATORI: 10’ Gil, 35′, 45’ Villalba, 45’ aut. Ecelestini, 47’ Rappocciolo, 49’ Gil, 59’ Cirillo