Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallanuoto maschile serie B – La Tubisider Cosenza punta all’immediato riscatto

Pallanuoto maschile serie B – La Tubisider Cosenza punta all’immediato riscatto

E’ una inversione di tendenza dopo un trend di risultati negativi quella che dovrà operare la Tubisider Cosenza, ad iniziare dal confronto casalingo di Sabato 28 Febbraio (ore 13,30) contro l’Acicastello, gara valevole per la penultima di andata della serie B maschile. Dopo un buon inizio di stagione che l’aveva portata a conquistare sei punti in tre partite, la giovane formazione allenata da Francesco Manna ha perso smalto e lucidità, pagando oltremisura la propria inesperienza. Impegno e volontà non sono mai mancati, ma non sono bastati per ottenere punti contro qualche avversaria comunque alla portata.

Chiappetta e compagni sono riusciti anche ad avere delle reazioni orgogliose dimostrando di avere le qualità per potersi tirare fuori dalle secche della classifica e raggiungere l’obiettivo salvezza. Partita delicata quella contro la compagine siciliana, formazione ostica, da rispettare, ma che pur avendo il doppio dei punti della Tubisider Cosenza, non è irresistibile. Se il “sette” cosentino riuscirà a scendere in vasca concentrato, determinato e con una grandissima voglia di riscatto, potrà ottenere un risultato positivo, che servirebbe a muovere la classifica e a ridare fiducia nelle proprie capacità. “Dobbiamo necessariamente conquistare i tre punti – sottolinea il presidente onorario Giancarlo Manna – perché la nostra salvezza dovrà passare soprattutto dalle partite che disputeremo in casa”. La presenza in tribuna dei sostenitori di fede cosentina e il loro incitamento, potrebbero essere un’arma in più per la giovanissima compagine della Tubisider Cosenza.