Home / Sport Strillit / BASKET / Viola, Benedetto: “Contro Imola abbiamo il dovere e la necessità di vincere”

Viola, Benedetto: “Contro Imola abbiamo il dovere e la necessità di vincere”

In casa neroarancio ci si prepara alla sfida di domenica prossima contro Imola al PalaCalafiore alle ore 18. Rientrato in gruppo l’influenzato Erik Rush mentre Marco Ammannato avrà bisogno di qualche altro giorno per smaltire i postumi della febbre. Primo giorno di allenamento invece per il giovane Valerio Cucci, in queste ore si valuterà la sua condizione fisica per capire se potrà scendere sul parquet già contro l’Andrea Costa.
“Nell’ultimo periodo – ha affermato il coach della Viola Giovanni Benedetto – abbiamo avuto un calo di tensione, di forma e qualche infortunio di troppo che ha coinvolto negativamente il nostro cammino. Ma se analizziamo nel dettaglio ogni sconfitta, l’unica gara in cui abbiamo commesso molti errori e sbagliando completamente approccio è stata quella contro Ferrara. La Viola è una squadra giovane, per noi questo è l’inizio. Dobbiamo cercare di restare all’interno del progetto che abbiamo stabilito a luglio. Abbiamo perso un po’ il contatto con le ‘prime della classe’, ma non dimentichiamoci che ci sono ancora otto giornate in cui possiamo conquistare punti importanti. Dobbiamo giocare sicuramente con un atteggiamento diverso da quello fatto vedere contro la Mobyt, dobbiamo ritrovare la grinta esibita in altre occasioni. Speriamo di recuperare pienamente tutti, domenica in casa affronteremo una compagine che fino a questo momento ha lavorato bene, ha due punti meno di noi e possiede caratteristiche molto simili alle nostre. Sarà un’altra partita difficile – conclude l’allenatore reggino – giocheremo davanti al nostro pubblico abbiamo il dovere e la necessità di vincere anche per dimenticare la performance di venerdì scorso che è stata inferiore alle nostre potenzialità”.