Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 – Serie A, crollo del Corigliano

Calcio a 5 – Serie A, crollo del Corigliano

Il Corigliano cede l’onore delle armi contro l’Acqua&Sapone. Non poteva fare di più la squadra del duo Toscano-Cimino che già senza lo squalificato Vieria, al quinto del primo tempo perde anche Leandrinho per infortunio. Calabresi che potrebbero portarsi in vantaggio, ma Leandrinho spreca da una buona posizione. Il vantaggio degli ausonici arriva qualche minuto dopo con De Luca. 

I calabresi potrebbero addirittura raddoppiare, ma Del Pizzo a tu per tu con Mammarella prova il tocco sotto. Un minuto dopo arriva il pareggio di De Oliveira. In avvio di ripresa, passa solo un minuto ed i padroni di casa ribaltano il risultato, Martino avrebbe potuto fare di più. Passano altri tre minuti e gli abruzzesi trovano anche la terza rete.

A questo punto il Corigliano prova la carte del portiere di movimento, creando diverse occasioni, la più importante con Dentini che colpisce un doppio palo. La scelta dell’uomo in più non premia però i calabresi che subiscono altre tre reti ad opera di Murilo e Cavinato che realizza una doppietta.

ACQUA&SAPONE EMMEGROSS-FABRIZIO CORIGLIANO 6-1 (1-1 p.t.)
ACQUA&SAPONE EMMEGROSS: Mammarella, Cuzzolino, Calderolli, De Oliveira, Murilo, Mongelli, Leitao, Cavinato, Coco Schmitt, Schiochet, Baiocchi, Montefalcone. All. Bellarte
FABRIZIO CORIGLIANO: Martino, Ariati, Leandrinho, Urio, Delpizzo, De Luca, Schiavelli, Tres, Dentini, Falcone, Morrone, Vangieri. All. Toscano-Cimino
MARCATORI: 9’24’’ p.t. De Luca (C), 10’59’’ De Oliveira (A), 1’33’’ s.t. Calderolli (A), 4’17’’ Cuzzolino (A), 13’40’’ Murilo (A), 16’16’’ e 17’11’’ Cavinato (A),  
ARBITRI: Angelo Galante (Ancona), Mauro Albertini (Ascoli Piceno) CRONO: Lorenzo Cursi (Jesi)