Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley – Il Pala Valentia apre alle scuole e a tutte le società pallavolistiche calabresi

Volley – Il Pala Valentia apre alle scuole e a tutte le società pallavolistiche calabresi

La vittoria della Del Monte Coppa Italia di Serie A2 ha regalato e sta
regalando tanto entusiasmo ed euforia ai numerosissimi calabresi che
hanno seguito in diretta tv Raisport1 la finale contro Potenza Picena di
domenica scorsa 8 febbraio. E’ anche in virtù di questa gradita
partecipazione, e dell’attaccamento alla società giallorossa che ha
manifestato tutto il popolo calabrese, che la Volley Tonno Callipo
Calabria Vibo Valentia, con in testa il presidente Pippo Callipo, ha
deciso, in stretta e cordiale sinergia con il Comitato regionale della
Fipav Calabria, presieduto dal vibonese Carmelo Sestito, di festeggiare
la conquista della Del Monte Coppa Italia di A2 insieme a tutte le
società calabresi di pallavolo. Domenica prossima 15 febbraio, in
occasione del match casalingo del campionato di Serie A2 UnipolSai
contro la Conad Reggio Emilia (ore 18:00), la Volley Tonno Callipo
Calabria Vibo Valentia fornirà due accrediti per ogni società del volley
calabrese (presidenti e dirigenti accompagnatori) all’interno del
settore numerato del Pala Valentia. Inoltre, la società presieduta da
Pippo Callipo ha deciso di aprire le porte del Pala Valentia ad alcuni
istituti scolastici cittadini. Si rinnova, anche in questo caso, un
proficuo rapporto di collaborazione instauratosi da tempo con le scuole
di Vibo Valentia. Ospiti della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
saranno gli studenti dei seguenti istituti scolastici: l’Istituto
Comprensivo Statale “Murmura”, l’Istituto Comprensivo
“Garibaldi-Buccarelli, l’Istituto Comprensivo “De Amicis” e, infine, il
Convitto Nazionale di Stato “Filangieri”. La Volley Tonno Callipo
Calabria Vibo Valentia comunica, peraltro, a tutti i tifosi, ai
simpatizzanti e a tutti gli amanti della pallavolo che il costo del
biglietto d’ingresso al Pala Valentia sarà di 5 euro nel settore libero,
così come, peraltro, è già avvenuto in occasione dell’ultimo incontro
casalingo dello scorso 25 gennaio contro Castellana Grotte.