Home / Sport Strillit / BASKET / Basket – La Viola a Ferrara per ritrovare continuità. Con la Moby sfida stellare.

Basket – La Viola a Ferrara per ritrovare continuità. Con la Moby sfida stellare.

di Vittorio Massa – Trasferta che difficile è dir poco per la Viola Reggio Calabria. I reggini affronteranno nell’anticipo della 22° giornata la fortissima Mobyt Ferrara, compagine che in estate era da tutti accreditata come la candidata numero uno alla promozione.

Gli emiliani, dopo un avvio incredibilmente negativo e diverse spese “fuori categoria”, hanno invertito la rotta ritrovando gioco e risultati. Sono ben quattro i successi consecutivi della formazione allenata da Mortellossi, che nell’ultima sfida ha espugnato Matera con il punteggio di 71-82.

La Mobyt ha in Kenny Haesbrouk l’assoluta star. L’americano, con passato importante tra Miami, Germania, Spagna e la Virtus Bologna, è senza dubbio la stella della Lega Due Silver, e con i 21.6 punti di media a partita comanda la classifica marcatori. Oltre ad Haesbrouk, attenzione anche all’altro americano Huff ,anch’esso tornato ad alti livelli dopo un periodo discontinuo. Il play Ferri , i lunghi Benfatto ,Casadei l’atipico Amici costituiscono lo zoccolo duro di un roster  creato per vincere.

All’andata fu vera battaglia cestistica. Ferrara espugno il PalaMazzetto dopo un match oggettivamente condizionato da decisioni arbitrali al quanto discutibile che scatenarono l’ira della dirigenza neroarancio. Prevarrà la voglia di “vendetta” della Viola o il momento magico di Ferrara? Per l’occasione la sfida sarà visibile su Sky Sport 3 dalle ore 20.45, un bel segnale per un Campionato che ha giustamente attirato l’attenzione  dei maggiori network televisivi.