Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Promozione: finisce in parità tra Villa San Giuseppe e Soriano (1-1)

Calcio, Promozione: finisce in parità tra Villa San Giuseppe e Soriano (1-1)

Villa San Giuseppe  1   –  Soriano  1                                                       21 giornata , 6 di ritorno

Marcatori : al 43 Nicolazzo, al 44 Nesci

Villa San Giuseppe : Cullari, Sinicropi G. 6,5, La Tella 6,5, Fornello A. 7, Marcianò 7, Caracciolo 6,5, Nicolazzo

7 ( al 64 Napoli 6), Fornello P. 6,5, Pellegrino 7, Vita 6, 5 ( all’ 84 Gullì), Pizzata 6,5 (al 57 Postorino 6,5) All.

Verbaro

Soriano : Piccolo 7, Macrì 6,5, Romeo 6,5, Clasadonte 7, Caterina 6,5, Baroni 6,5, Greco 7, Simonetti 7,Nesci

7 , Macrillò 7, Franzè 6 ( all’ 84 Giulumbro) . All. Baroni

Arbitro-  Gatto di Lamezia terme   5,5( ( Emanuele di Lamezia Terme e Tornicello di Rossano)

Note- Espulso al 67 il tecnico del San Giuseppe Verbaro per proteste e all’ 89 A. Fornello per scorrettezze

 

di Giuseppe Calabrò – Non si fanno male entrambi, il Locri che insegue a soli due punti sorride, lo scontro fra le “seconde” della

graduatoria  finisce in parità. Le reti nel finale di primo tempo. In vantaggio la formazione di Germanò e

Gianni Siclari al 43 con una  “capocciata” del bomber Roberto Nicolazzo  su perfetto cross dell’esperto

esterno  Peppe Pizzata, la gioia dei locali dura pochissimo. Su un traversone del solito Macrillò “ cincischia”

il pur bravo portiere Cullari che si lascia sfuggire il cuoio dalle mani ed è lesto come un falco l’esperto Nesci

a ribattere in rete.

Una super sfida con un San Giuseppe “gasatissimo”, 13 risultati utili consecutivi, una “ matricola terribile”

dal rendimento costante, ben cinque le vittorie esterni, secondo attacco dietro solo alla Cittanovese.

“Rosa” di qualità e quantità ben plasmata da Peppe Verbaro , ambiente coeso e tranquillo.

Roberto Nicolazzo  fa 13 nella speciale classifica dei cannonieri.

Soriano che riscatta l’imprevisto passo falso interno di sette giorni fa contro la Bagnarese; un Soriano che

ha giocato bene, Macrillò, Clasadonte e Nesci sono giocatori di ottimo talento, il portiere Piccolo è uno

dei migliori nel suo ruolo.

Gara a tratti “ spezzettata” nelle varie fasi, le due compagini si temevano a vicenda. Anche il Soriano in

trasferta ha un ottimo “trend”; ospiti rapidi nelle ripartenze, locali a tessere trame per linee esterne.

Poco impegnati alla fine i due portieri.

Al 64 è uscito per infortunio Roberto Nicolazzo per far posto a Rocco Napoli, mentre il fantasista Tonino

Postorino rileva uno stanco Pizzata.

Postorino ha tentato più volte la superiorità numerica, lo scambio in verticale soprattutto con l’ottimo

Santo Pellegrino ma non ci è riuscito.

Energica prova del veterano Peppe Marcianò, mentre giocano con buon piglio atletico La Tella e Caracciolo.

Vita non ha giocato come le altre volte, tiene le distanze a metà campo invece Pasquale Fornello.

Dispiace  per il “rosso” rimediato dal difensore  Alessandro Fornello che salterà il derby di domenica

Prossima a Bagnara.

Entrambe le contendenti lamentano  la mancata concessione di un penalty. Gatto di Lamezia Terme ha

sorvolato. San Giuseppe e Soriano continuano a lottare nell’immediato futuro pe un posto utile per i play

off.

San Giuseppe in trasferta a Bagnara per continuare l’invidiabile serie utile ; il Soriano in casa affronta il

temibile  Reggiomediterranea di Bruno Leo.