Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Promozione: la Cittanovese lavora per un traguardo storico

Calcio, Promozione: la Cittanovese lavora per un traguardo storico

“Con umiltà ed entusiasmo lottiamo per un traguardo storico”. A dieci giornate dalla fine del campionato di Promozione girone B, la società giallorossa serra i ranghi e prepara l’ultima delicatissima fase della stagione. Con sette punti di vantaggio sulle seconde in classifica, la capolista sta lavorando per rendere concreto “un progetto sportivo che coltiviamo con passione ed entusiasmo e guarda al salto di categoria”. Un palcoscenico calcistico che la squadra della Piana, statistiche alla mano, raggiungerebbe dopo oltre quindici anni. Un dato: mai la cittanovese ha ottenuto sul campo un doppio salto di categoria. Questa, quindi, sarebbe la prima volta.

Concentrati e uniti – Il nuovo progetto della ASD Cittanovese sta producendo i suoi frutti. Lo scorso anno la vittoria del campionato di Prima Categoria. Lo scorso 4 gennaio la prima storica finale di Coppia Italia Dilettanti disputata contro il Calcio Acri. Adesso lo sguardo è rivolto ad una nuova, straordinaria pagina di sport colorata di giallorosso. “La società, così come lo staff tecnico, i calciatori e l’intero ambiente rimangono concentranti sull’obiettivo – ha affermato il dirigente della Asd Cittanovese Francesco D’Agostino, che nella mattinata di oggi ha fatto il punto sullo straordinario cammino della squadra giallorossa in campionato. “I numeri – ha proseguito D’Agostino – dicono che abbiamo tutte le carte in regola per coronare un sogno sportivo che inorgoglisce l’intero paese e che, non di meno, premierebbe i sacrifici fatti dalla dirigenza, dai sostenitori e dai partner. Guardiamo con fiducia a questo finale di stagione mantenendo alta l’attenzione senza sottovalutare nessun dettaglio”.

Guardare al futuro con serenità – In questi giorni l’incitamento ai calciatori e all’allenatore è arrivato da parte di tutta la dirigenza. “Siamo soddisfatti di quanto fatto fino ad ora – ha spiegato il vicepresidente Francesco De Matteis – ma adesso sarà importante non mollare la presa su quello che è il nostro obiettivo. Con entusiasmo affrontiamo questo finale di stagione che ci vedrà protagonisti di un’impresa storica per questa società”. Anche il presidente giallorosso Antonio Loprevite ha espresso soddisfazione per l’importante posizione di classifica e ha invitato i tifosi “a rimanere accanto alla squadra in questa fase cruciale della stagione. Viviamo un momento importante che ci deve vedere tutti uniti”.