Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 – C’è il derby tra lo Sporting Locri ed il Futsal Melito

Calcio a 5 – C’è il derby tra lo Sporting Locri ed il Futsal Melito

Dopo il grande e glorioso successo in terra siciliana con il Vittoria, lo Sporting Locri torna tra le mura amiche per affrontare un match di tanta intensità e valore, infatti a Locri arriva il Futsal Melito l’altra squadra calabrese del nostro girone.

La squadra reggina viene a Locri con il morale alto reduce dall’importante successo per 3-2 sul Rionero e vede la salvezza sempre più vicina.

All’andata le ragazze di mister Ferrara hanno portato a casa i 3 punti faticando un po’, complici anche i numerosi errori sotto porta, ma regalando gioie a Locri con i gol e le prestazioni di Marino e  Ierardi; adesso la squadra è rinnovata rispetto all’andata, la condizione fisica di alcune è ottimale,  i meccanismi funzionano meglio e soprattutto in casa la squadra davanti al suo pubblico sa come comportarsi.

Resta, da valutare alcune situazioni per via degli infortuni che attanagliano il Locri dall’inizio stagione, c’è sempre un via vai dall’infermeria e ciò non permette a mister Ferrara di portare la squadra ai livelli che vorrebbe, però si lavora sempre con grande impegno e con grande dedizione per continuare a mantenere la posizione che si merita.

In settimana, è stato fatto un lavoro differenziato per parecchie atlete per permettere così una riabilitazione al meglio in vista del derby di domenica 1 febbraio al palasport di Locri, contro un avversario non semplice anche se i valori di classifica dicono ben altro. In questi casi servirà una gara di gran cuore per ottenere i 3 punti.

 

Mister Ferrara: «Dopo la bella vittoria in terra siciliana, domenica ci attende uno scontro calabro ,incontreremo un Melito in crescita. Le “nikite” si stanno allenando non al 100% in quanto la “battaglia”di Vittoria ha lasciato qualche segno, pertanto,  allenamenti leggeri per far si che le atlete arrivano a domenica tutte in perfetta forma. Ci stiamo divertendo nel giocare – continua Ferrara- questo è l importante, peccato che ancora ci manca Rovito, per via di un problema alla caviglia che comunque è in via di guarigione. L’incontro di domenica con il Melito è da prendere con la massima attenzione come sempre d’altronde, è un derby quindi pronostico non scontato; noi vogliamo continuare ad allungare la striscia positiva che nel girone di ritorno ci ha visto vincere tre volte e pareggiare con il Salinis, tre vittorie e un pareggio con delle prestazioni sempre positive e devo dire con una maturità tattica e condizione fisica sempre in crescendo, questo è frutto del lavoro di tutto lo staff tecnico dal preparatore atletico Capocasale e dai preparatori dei portieri Campo e Scarfò e certamente dalla disponibilità delle “nikite” che durante gli allenamenti danno tutto quello, e anche di più, che la loro mente e il loro fisico possono dare. Quindi mi aspetto per domenica una grande prestazione della mia squadra e con rispetto per le avversarie, una bella vittoria per confermarci secondi in classifica».