Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley – Colpo del Cav Gallico: arriva la palleggiatrice Ingrosso

Volley – Colpo del Cav Gallico: arriva la palleggiatrice Ingrosso

La società ASD Cav Gallico ha piazzato un importante colpo di mercato proprio nelle ultime ore prima della chiusura dei trasferimenti.

Il Presidente Demetrio Modafferi, battendo la concorrenza di altre importanti società, ha infatti raggiunto l’accordo con la palleggiatrice Annachiara Ingrosso, classe 1982, che consentirà alla formazione guidata da mister Gianluca Porcino di puntare dritto ad una tranquilla salvezza nel campionato di B2.

La pugliese nata a Brindisi, che da oggi è già a disposizione dello staff tecnico, ha iniziato a muovere i primi passi con l’Assi Manzoni Pallavolo Brindisi, dove ha disputato la trafila delle giovanili fino al passaggio in prima squadra. Con la casacca della compagine pugliese ha giocato anche in serie B2 e in B1. Altrettanto importanti per la definitiva maturazione dell’alzatrice brindisina sono state le tappe di Soverato (B2), Aversa (B2) e Volley Cavazzale (B1). Negli ultimi anni Annachiara Ingrosso, ormai da tempo “adottata” dalla Sicilia alla quale è molto legata, ha recitato un ruolo da protagonista con la maglia della Costaverde Cefalù, in B2, ricoprendone anche il ruolo di capitano e disputando sempre tornei in alta classifica oltre che i play off promozione; protagonista anche nel Savio Messina e fino a ieri nella Noma Santo Stefano di Camastra.

Annachiara Ingrosso torna in Calabria accogliendo con entusiasmo la proposta della società gallicese di trasferirsi in riva allo Stretto per dare un contributo di esperienza, di classe e di forza ad una squadra che, per il terzo anno consecutivo, disputa il campionato nazionale con l’obiettivo di regalare ai propri tifosi e ad un intero paese tante soddisfazioni affinché il sogno sportivo della B possa proseguire ancora.

Si rafforza e si completa, quindi, il reparto di regia della squadra egregiamente gestito dalla under reggina Annalisa Chindemi, ragazza molto giovane, tra le migliori palleggiatrici under 18 della regione Calabria, oltre che tra le più giovani registe del campionato di quest’anno, patrimonio assoluto della società gallicese e che rappresenta il prossimo futuro, avendone avuto modo tutti di apprezzarne doti tecniche, serietà e dedizione,  pregiato ed intoccabile “prodotto” del settore giovanile della società.