Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calcio – Cosenza, Roselli: “Vogliamo ben figurare in Coppa Italia”

Calcio – Cosenza, Roselli: “Vogliamo ben figurare in Coppa Italia”

Giorgio Roselli ha sempre parlato della Coppa Italia come di una competizione importante, dalla doppia valenza. Utile per vedere all’opera i giocatori meno impiegati e da non sottovalutare come obiettivo stagionale secondario dopo la salvezza. Ma il tecnico non perde mai di vista la sua “missione”: “Vorremmo fare bella figura e se possibile vincere come abbiamo fatto con la Salernitana. La Juve Stabia ha la rosa adatta per arrivare fino in fondo, noi abbiamo qualche giocatore non al meglio e mi sto scervellando. Sarebbe importante per il morale fare bene, anche in funzione della gara di domenica e non ci dispiacerebbe andare avanti. Nei limiti del possibile cercherò di non far disputare a molti tre partite in otto giorni. A qualcuno chiederò gli straordinari.”

Tra i convocati c’è Giuseppe Statella che oggi ha sostenuto il primo allenamento con i nuovi compagni, Roselli ha in mente di proporlo già al Menti e la conferenza stampa è l’occasione per presentarlo rivelando le sue caratteristiche: “Ho sempre detto che non vorrei giocatori che ho già allenato, ma Statella può darci una mano. Ha gamba e forza, può giocare a destra e a sinistra ed è più portato per i cross e gli assist che per il gol. Tatticamente ho cercato di fargli migliorare alcune fasi. A Vercelli giocava con il 4-3-3, a me non piace che stia largo… è diverso da Arcidiacono. Il Cosenza deve conquistare la salvezza e proiettarsi verso una dimensione più consona alla città. Statella è un giocatore che può far parte di un progetto futuro”.
L’ultima domanda riguarda la scelta di restare lontano da Cosenza per preparare la sfida con la Lupa Roma: “Il ritiro è opportuno per evitare viaggi lunghi e frequenti, sabato saremmo dovuti ripartire in bus. Abbiamo programmato da tempo questa soluzione e il Presidente ci ha concesso questa possibilità”.

fonte: ilcosenza.it