Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Nuoto – Il Gruppo Calabria Swim Race stravince la II tappa del GP Master regionale

Nuoto – Il Gruppo Calabria Swim Race stravince la II tappa del GP Master regionale

Grandissima soddisfazione per l’A.S.D. Gruppo Polisportivo Catanzaro-Calabria Swim Race che ha partecipato e vinto la II tappa del 4° Gran Premio Nuoto Master Calabria svoltasi presso la Piscina Comunale di Catanzaro “V. Caliò”. La manifestazione ha visto la partecipazione di ben dieci società provenienti da tutta la regione, tre delle quali solo dal capoluogo di regione.

La squadra catanzarese si è presentata a ranghi compatti e, come al solito, molto agguerrita e, dopo un avvincente testa a testa, ha avuto la meglio sulla Lacinia Nuoto di Crotone. Staccatissime le altre società.

La classifica finale a squadre ha visto, quindi, trionfare il Gruppo Polisportivo-Calabria Swim Race con ben 34807,98 punti, per un totale di 20 ori, 14 argenti e 6 bronzi. Sul podio, a seguire, la Lacinia Nuoto con un punteggio di 30436,90 e il Gabbiano Paola con 16213,16 punti. Netta la distanza con le altre squadre: Gruppo Atletico Sportivo (11050,18); Catanzaro Nuoto (squadra organizzatrice della tappa che ha ottenuto 9306,55 punti); A.s.d. Lamezia Shark (6945,74); A.s.d. Hipponion Nuoto (3059,84); Rn San Francesco (2844,92).

Un traguardo veramente importante per la società sportiva catanzarese che ormai da anni primeggia nel territorio calabrese nel settore master (con tre vittorie del Gran Premio e un secondo posto nelle edizioni precedenti). La ciliegina sulla torta è stata l’ottimo esordio dei nuovi tesserati che si sono andati ad aggiungere ed integrarsi perfettamente ad uno scheletro già collaudato che si allena con costanza e grande passione presso la struttura del Poligiovino, sotto la supervisione degli ottimi tecnici messi a disposizione dal gruppo che ha sempre creduto e investito molto in tutte le categorie, anche in quella master, nell’intento di promuovere il nuoto in tutte le fasce di età e ad ogni livello.

Pienamente soddisfatto del risultato il presidente della società, dott. Giuseppe Bova: “Il nostro valore aggiunto sono stati il grande miglioramento nelle performances di quasi tutti gli atleti solo dopo pochi mesi di allenamenti nella piscina di Giovino ed un ammirevole spirito agonistico inserito in un gruppo ormai consolidato”.