Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza: tra Bocale e Acri finisce 0-0

Calcio, Eccellenza: tra Bocale e Acri finisce 0-0

TABELLINO
BOCALE – ACRI 0-0
BOCALE: Cuzzucoli, Anghel (42’pt Catanzaro), Dieni, Audino (34’st Romeo), Cucinotti, Bianchi, Mileto, Gioia, Di Fiore, Saviano (1’st Quattrone), Moreno All. Lo Gatto

ACRI: Di Iuri, Mancino, Luzzi, Deffo, Cavatorti, Sposato, Feraco, Siciliano (45’st Solidoro), Gallo (11’st Perri), Visani (42’st Luzzi), Rabihou All. Pascusso
Arbitro: Rispoli di Locri Assistenti: Maragò, Tino di Vibo Valentia
Ammoniti: Di Fiore, Bianchi, Audino, Moreno, Cucinotti, Gallo, Rabihou, Siciliano, Deffo, Feraco
Espulsi: Feraco doppia ammonizione
Recupero: 4’pt, 4’st

Spettatori: 100 circa

 

Quinto pareggio consecutivo per il Bocale Calcio. Come avvenuto nelle ultime gare, i ragazzi biancorossi giocano un’ottima gara contro un buon Acri terzo in classifica, ma le varie occasioni create non vengono concretizzate.

 

Parte forte il Bocale che al terzo ci prova con Dieni, ma il tiro al volo del terzino locale termina alto. Passano sette minuti e ci prova Mileto, anche in questo caso palla alta. Al 20’ si vedono gli ospiti, ma la punizione Feraco non produce gli effetti sperati. Il Bocale alza il ritmo e Bianchi suona la carica prendendo palla nella propria metà campo, dopo una discesa di 40 metri serve Di Fiore che spreca al lato.  Mister Lo Gatto (oggi squalificato), prima del riposo cambia modulo inserendo Catanzaro al posto di Anghel: dal consueto 4-3-3, il tecnico reggino passa ad un 3-4-3. Lo Gatto costretto nuovamente a cambiare modulo nella ripresa a causa dell’infortunio di capitan Saviano che rimane negli spogliatoi: dentro Quattrone che si posiziona sull’out di destra mentre Dieni passa a sinistra. Al terzo minuto ghiotta occasione per Gallo, dopo un’uscita a vuoto di Cuzzucoli, Cucinotti salva sulla linea.

Sugli sviluppi di un’azione corale, Audino colpisce di testa a botta sicura, ma l’estremo difensore cosentino si supera mettendo la palla in calcio d’angolo. L’Acri tira i remi in barca, il Bocale prova a vincerla, ma l’ultima occasione è proprio per gli ospiti con Rabihou il cui colpo di testa termina di poco al lato. Cuzzucoli non ci sarebbe mai arrivato. A tempo praticamente scaduto, da registrare l’espulsione di Feraco per doppia ammonizione.

 

Punti importanti per il Bocale che nelle ultime cinque gare ha incontrato Vibonese,           Isola Capo Rizzuto, Vibonese, Cutro e Acri, tutte squadre che stazionano nei piani alti della classifica.