Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallanuoto maschile serie B: disco rosso per la Tubisider nella seconda di campionato

Pallanuoto maschile serie B: disco rosso per la Tubisider nella seconda di campionato

La Tubisider Cosenza cede al cospetto del San Mauro Nuoto, la squadra campana nella vasca amica si è imposta per 12-5, ma la compagine calabrese non ha demeritato.

Il San Mauro Nuoto si è dimostrato superiore al “sette” cosentino che pure si è ben comportato, registrando comunque dei progressi rispetto alla prima partita di campionato. I margini di miglioramento ci sono e col lavoro, l’impegno e il sacrificio, l’obiettivo salvezza potrà essere raggiunto. La Tubisider Cosenza dei giovani e di qualche veterano ha retto bene il confronto col San Mauro Nuoto per almeno due parziali, durante i quali è rimasta agganciata alla squadra di casa. Il break subito nel terzo tempo ha di fatto chiuso le ostilità, nonostante una ripresa nella quarta ed ultima frazione. Resta comunque la consapevolezza di non avere demeritato al cospetto di una squadra sicuramente attrezzata per disputare un campionato di avanguardia.
San Mauro Nuoto – Tubisider Cosenza 12-5 (1-0,4-2,5-1,2-2)
San Mauro Nuoto: Perfetto, Confuorto, Munno, Nweke, Sangermano(3), Fiorillo(2), Magliulo L., Iaccarino(2), Iaccarino(1), Natangelo(2), Pererano(1), Magliulo F.(1), De Francesco. Allenatore: Andrè.
Tubisider Cosenza: Guaglianone A., Cerchiara(1), Bartolomeo, Chiappetta, Manna, Ponte, Barranco(2), Cavalcanti M.(2), Guaglianone A., Fasanella, Greco, Cavalcanti O., Martire. Allenatore: Francesco Manna.
Arbitro: signor De Santis di Brindisi.