Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calcio – Cosenza, tre punti d’oro con un superlativo Arrigoni
tifosi cosenza calcio

Calcio – Cosenza, tre punti d’oro con un superlativo Arrigoni

Riprende la corsa il Cosenza. L’aveva interrotta prima della sosta con la sconfitta sul campo del Benevento, torna al successo in casa con il Melfi nel giorno dell’Epifania. Un gran regalo ai tifosi rossoblu, tre punti che valgono il mantenimento di una posizione che, attualmente, colloca i lupi fuori dalla zona pericolo. La ripresa dopo le lunghe soste rappresenta sempre una incognita ed in effetti la prestazione fornita dalla squadra di Roselli, non è stata spumeggiante. Essenziale si, e questo è quello che al momento serve per trovare continuità e risultati utili a tirarsi fuori in maniera definitiva dalle secche della classifica. Ci ha pensato Arrigoni allo scadere del primo tempo direttamente su calcio piazzato. Rete preziosa perchè giunta nel momento in cui le squadre stavano guadagnando la via degli spogliatoi per la chiusura del primo tempo. Giocatore rinato Arrigoni, merito anche di Roselli che in più circostanze gli ha manifestato fiducia, pienamente ricambiata in campo con eccellenti prestazioni. L’espulsione di Pinna nella seconda parte ha agevolato il compito a Calderini e soci, fino al doppio vantaggio firmato Cori. I tre punti consentono l’aggancio alla Lupa Roma e avvicinano il Cosenza alla parte più tranquilla della classifica, adesso sono ben otto le formazioni alle spalle dei rossoblu. Si chiude un girone di andata in netta risalita, dopo un avvio di stagione disastroso. La prima di ritorno ancora al San Vito, saranno scintille contro la capolista Salernitana, caduta a Caserta ed ora affiancata dal Benevento in testa.