Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5, al Locri il Memorial “Lello Franco”

Calcio a 5, al Locri il Memorial “Lello Franco”

Un successo in tutti i sensi il memorial organizzato in ricordo di Lello Franco, compianto presidente del Lokron C5 e uomo di sport, che ancora oggi viene ricordato con enorme affetto nell’ambito sportivo e in tutta la città di Locri.
Per questo motivo la società calcettista del Locri Futsal ha voluto rendere omaggio alla sua memoria organizzando un memorial con fini sportivi e sociali. Molto seguito l’appuntamento, che ha avuto inizio con l’esibizione dei piccoli atleti dell’Accursi Football Academy di Locri.
Successivamente è stata la volta del Locri Futsal (Serie D), della Fantastic Five Siderno (Serie C2) e del Bovalino C5 (serie C1) scendere in campo a contendersi l’ambito trofeo. Ad averla la meglio è stata proprio la compagine locrese che evidentemente ha messo in gioco maggiore impegno e tanto cuore, per far suo questo primo appuntamento. Tanti gli ex calcettisti che hanno militato nelle varie rose condotte da Lello Franco e schierate tra i dodici delle tre compagini.
La prima gara è stata tra il Bovalino C5 e la Fantastic Five Siderno, con i ragazzi di mister Iannopollo che, dopo una gara molto equilibrata, trovano la marcatura al 12’ del st con Commisso che gli consente di conquistare i primi 3 punti.
Match spettacolare e ricco di gol quello tra il Locri Futsal e il Bovalino Calcio a 5: infatti il risultato finale è di 2 a 3. Passa in vantaggio il Bovalino con Pezzano, poi capitan Gnisci grazie ad una doppietta porta i locali avanti. Ma le emozioni proseguono con l’ex Ritorto che con un autogol permette di riportare in parità il punteggio e con Morabito (del Bovalino) che fa conquistare i tre punti agli amaranto ospiti.
L’ultima gara vede di fronte la Fantastic Five Siderno contro il Locri Futsal che si giocano la vittoria del memorial. Con grande cuore e grinta, il Locri trova il doppio vantaggio con una autorete di Cuzzocrea del Siderno al 3’ e con Bartolo G. al 4’. Ancora un autogol, stavolta di David Bumbaca, permette al Siderno di accorciare le distanze al 6’ del st e che con un pareggio vincerebbe il memorial. Ma il veterano Bumbaca al 10’ si fa perdonare del precedente errore e porta il Locri Futsal sul 3 a 1. Grazie al maggior numero di reti segnate (tutte le squadre hanno concluso a tre punti in classifica) gli amaranto si aggiudicano il primo memorial “Lello Franco”. Gli arbitri delle gare sono stati Francesco Carbone, Antonino Licata e Antonio Pedullà, tutti della sezione di Locri.
Da registrare la bella cornice di pubblico che ha riempito gli spalti del Palazzetto dello Sport di Locri e che ha contribuito fattivamente con un incasso di € 645,01 (derivante da donazione volontaria), che è stato interamente devoluto all’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.