Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza: il Gallico Catona si prepara alla sfida interna col Corigliano

Calcio, Eccellenza: il Gallico Catona si prepara alla sfida interna col Corigliano

di Giuseppe Calabrò  – Si chiude il girone d’andata e un 2014 da “ incorniciare” per il comprensorio Gallico Catona.

27 punti, terzi si è in zona play off. In casa cinque  vittorie  due pareggi e una sconfitta, 15 reti fatte ,sei subite ; fuori casa tre vittorie,  un pareggio e tre sconfitte.11 reti realizzate, 10 subite.

Inaspettato capitombolo interno all’ultima giornata di andata ed è la seconda sconfitta consecutiva.

E’ arrivato l’attaccante francese di colore El Hady katim Gueye detto Kris 1,99 cm. , è il tanto atteso fromboliere. Con l’arrivo di Gueye si cambierà modulo tattico ?

Si è lavorato tantissimo , in alcuni giorni doppia seduta di allenamenti.

“ Richiami” atletici, si vuole recuperare qualche acciaccato.

Nello Violante insieme ai suoi più stretti collaboratori ( Natale Gatto, Peppe Misiti, i fratelli Richichi, Maurzizio Biondi) suona la carica. L’obiettivo minimo sono i play off.

Gallico Catona che esprime un fraseggio di qualità con i suoi “fini” tre quartisti come Leo Gatto, Marco Cormaci, decisivi anche su “palle inattive”.   Ben cinque nuovi arrivi nel mercato di riparazione, tanti giovani interessanti come D’angelo, lo stesso Brigandì, Barreca.

Insieme si può” è lo slogan coniato da una società che sta facendo mirabilie al cospetto di società opulente  e blasonate.

Compagine giovane, scelte  mirate, la riconferma di un tecnico come Ivan Franceschini ne testimonia la valenza ; un settore giovanile  ristrutturato che darà fra non molto i suoi frutti.

Tanti giovani in evidenza come l’attaccante Manuel Monorchio( cannoniere del complesso) il”cortegiatissimo” portiere Orazio Barillà, gli esterni La Cavae Musarella, i centrocampisti Firriolo, Daniele Barillà e Luca Bellè.

Splendida stagione per il difensore Peppe Calarco, per il “trattore” Andrea Penna, i due tenori Leo Gatto e Marco Cormaci. Può dare di più Daniele Zappia. Il Gallico Catona lo aspetta con impazienza nel girone discendente, dispiace pe la prolungata assenza del fondamentale tre quartista Demetrio libri che a gennaio dovrà operarsi al crociato mentre ne avrà per almeno due mesi La Cava.

Si riprende il 6 gennaio, si affronta in casa il Corigliano che all’andata riuscì a pareggiare recuperando lo svantaggio di due reti. C’è tanta voglia di riscattare le due sconfitte consecutive.