Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Crotone, la festa dello sport crotonese al Palamilone

Crotone, la festa dello sport crotonese al Palamilone

“Esprimo il ringraziamento anche a nome del sindaco Vallone a tutte le società sportive che hanno animato presso il Palamilone la prima edizione di “Krotonèsport”, la festa dello sport crotonese.

Una festa meritata perché i risultati che sta ottenendo lo sport crotonese a tutti i livelli sono il segnale di un movimento attivo, vivo, proiettato verso il futuro e che avvicina tanti giovani a  numerose discipline a torto considerate minori

Crotone ha vissuto con Krotonèsport ha vissuto un’altra giornata positiva non solo dal punto di vista sportivo ma soprattutto di riflessione perché lo sport non è solo agonismo, ma aiuta una comunità a crescere e può rappresentare nel binomio con il turismo la svolta anche dal punto di vista dello sviluppo di questo territorio” dichiara l’assessore allo Sport Claudio Molè all’indomani della festa dello sport crotonese “Krotonèsport” che si è tenuta lo scorso 30 dicembre al Palamilone.

Una festa voluta dal Comune di Crotone per ringraziare le decine di società sportive che si adoperano non solo per allevare campioni ma soprattutto uomini, insegnando soprattutto ai giovani che dietro una partita, una gara, un lancio in un canestro o un tiro in porta, ci sono i valori fondamentali non solo dello sport ma di vita come il sacrificio, la passione, il rispetto per l’avversario.

Una festa che ha avuto la collaborazione del Coni Provinciale con il suo presidente Claudio Perri al quale l’assessorato allo sport ed il Comune ha voluto tributare il ringraziamento per essere la cerniera di tutte le realtà sportive della città e un punto di riferimento importante per il mondo sportivo crotonese.

Serata organizzata dalla Pro Loco con il suo presidente Maria Grazia Grande che ha condotto anche la serata alla quale hanno partecipato tantissime società sportive.

Tanti sport si sono incontrati sulla pedana del Palamilone: dalle bocce, al calcio, dal motociclismo alla vela, dallo judo alla pesca sportiva.

Presenti il Consorzio Daippo, l’ASD Judo Milone Crotone, l’ASD Boca Jonio Kr, lo Yachting Kroton Club, Mare Futuro Crotone, L.C. Provolley Kr, l’ASD Arcieri di Capocolonna, la Federazione Italiana Pesca Sportiva KR, la Federazione Italiana Motonautica Kr, l’ASD Fuorigiri, la New T.T. Kroton Asd, l’ASD T.C. Crotone, gli Achei di Football Americano, l’ASD Futsal Kroton, la Judo Calabro, la Dinamica, la scuola Basket Crotone, la Martial Kroton Ryu, il Club Velico, lo Yama Fish, il Moto Club Ugo Gallo, l’ASD ciclistica Carolei, l’ASD Bocciofilo Crotone, l’ASD Bocciofilo Scintilla, l’ASD Bocciofilo Paolo Araldo e l’F.C. Crotone Calcio.

A tutti è andato il ringraziamento per quanto fanno non solo per lo sport ma per la comunità cittadina.

Hanno animato la serata gli artisti Desirè Schicchitano, Chiara Esposito, Elisa Lazzaro, il pianista Vincenzo Davide Trocino e la partecipazione della scuola di Danza Sestito con i neo campioni nazionali di danza.