Home / Sport Strillit / BASKET / Basket: la Planet Catanzaro alla prova di maturità contro la seconda forza del torneo

Basket: la Planet Catanzaro alla prova di maturità contro la seconda forza del torneo

Importante prova di maturità domani per la giovane Planet Basket Catanzaro.  Ad arrivare sul parquet del Pala Pulerà di Giovino la seconda forza del campionato, Nuova Aquila Palermo. Una sfida che si annuncia viva e avvincente dinanzi al roster siciliano, candidato al salto di categoria e pronto a far battaglia anche a Catanzaro per tentare di non interrompere l’importante serie di risultati utili consecutivi. Per i ragazzi di Coach Tunno tanta voglia di ben figurare e la volontà di ritornare a vincere dopo lo stop in casa di San Michele Maddaloni. Palermo, tuttavia, vanta un roster condito da giocatori di caratura, abituati a campionati superiori, pronti a conquistare i due punti in una partita che, anche lo scorso anno, pur in una categoria diverse, aveva regalato emozioni infinite ai tanti presenti. Capitan Scuderi e i suoi hanno comunque dimostrato di aver talento e di saper gestire al meglio le sfide di vertice, basti guardare alle buone prestazioni dimostrate nei precedenti incontri con le altre big della stagione. Tornando a Palermo, affidata in estate a coach Marletta, la Nuova Aquila riparte dallo zoccolo duro della meritata promozione, ovvero gli esterni Cozzoli e Gottini, e l’ala Dragna. A rinforzare il roster sono arrivati il play materano Merletto (ex Bari e Bisceglie), l’ala-pivot Giovanatto, prelevato dall’Agrigento, il centro Antonelli, lo scorso anno allo Scafati, e forse il miglior giocatore del campionato, decisamente di un’latra categoria, quel Nelson Rizzitiello che ha maturato tantissime esperienze nell’allora LegaDue tra Napoli, San Severo e Trapani. Palla a due alle ore 18 al Palapulerà. La Planet ha bisogno di tutto il suo pubblico per conquistare una vittoria che chiuderebbe in bellezza il 2014.