Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley – Vibo, settore giovanile: il bilancio di fine anno del Supervisore Generale Michele Ferraro

Volley – Vibo, settore giovanile: il bilancio di fine anno del Supervisore Generale Michele Ferraro

E’ stato un fine settimana foriero di brillanti risultati per la
“cantera” della Volley Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Ottimi
risultati per le due formazioni che partecipano ai campionati regionali
di Serie C e D e anche per i giovani “tonnetti” dell’Under 15 capaci di
conquistare un’importantissima vittoria in trasferta contro la forte
compagine dell’Asd Spike Lamezia Terme.
Non c’è due senza tre! E allora la Volley Tonno Callipo Calabria Vibo
Valentia si gode il suo en-plein di vittorie per ciò che concerne il
settore giovanile. Una due-giorni, quella di venerdi e sabato scorsi,
molto intensa per le varie formazioni della “cantera giallorossa”.
Prosegue la striscia di vittorie per la prima squadra guidata da coach
Tonino Chirumbolo. Sono nove le vittorie consecutive tra campionato e
Coppa Calabria. Dopo 10 giornate di campionato, Lo Riggio e compagni
sono terzi in classifica con 22 punti alle spalle della capolista
Lamezia (27) e del team dell’Elio Group di Cetraro (26). Ottimo il
rendimento anche in Coppa con la semifinale conquistata dopo le due
vittorie nei quarti di finale contro l’Olimpia Bagnara. E’ una
formazione molto giovane quella di coach Chirumbolo dove il più
“anziano” è capitan Lo Riggio (classe 1994), poi un classe 1995
(Ferraro), un classe 1996 (Maccarone), due classe 1997 (Corrado e Foti)
e due classe 1998 (Amodio e Torchia). Ma non è finita qui, perché coach
Chirumbolo ha fatto esordire anche il giovanissimo Devidas Cugliari,
classe 2003 e autore anche di un punto in campionato con una battuta
vincente. Sabato scorso, 20 dicembre, l’ultimo successo in campionato
ottenuto nel derby vibonese giocato contro la Nuova Volomen Pizzo. Bene
anche la squadra della Serie D allenata da mister Saverio Amerato: Vinci
e compagni hanno sconfitto sabato scorso la capolista del girone, la
quotata formazione del Corissano Volley. Non una prova esaltante sotto
il profilo del gioco, ma comunque una vittoria fondamentale ottenuta
contro un avversario di elevato livello. Giovanissima anche la Serie D
con giocatori che vanno dalla classe 1996 alla classe 1999 e 2000. Per i
ragazzi di coach Amerato, che devono recuperare una partita, è stata la
quarta vittoria consecutiva che ha consentito ai giallorossi di ottenere
il quinto posto a quota 18 punti in classifica. Ulteriori sorrisi
arrivano dall’Under 15 maschile capace di conquistare una vittoria
schiacciante, 0-3, contro l’Asd Spike Lamezia. Un miglioramento netto
rispetto allo scorso anno dove lo stesso gruppo di oggi, che allora
militava nell’Under 14, aveva dato vita a delle vere e proprie battaglie
all’ultimo punto contro i pari età lametini.
Al termine del match di sabato scorso, Tonno Callipo-Corissano, il
Supervisore Generale della Volley Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
ha analizzato la partita dei suoi ragazzi:
“E’ stata una vittoria importante, sofferta. A tratti non abbiamo
giocato bene, non ci siamo espressi come ci esprimiamo solitamente, però
devo sottolineare che ci sono dei ragazzi che stanno crescendo veramente
bene. Da questo punto di vista sono molto soddisfatto. La scelta di
partecipare ai campionati di Serie C e D regionali con due squadre molto
giovani è stata molto azzeccata e i risultati si stanno vedendo.
Nell’ultima partita casalinga abbiamo vinto una bellissima partita
contro Castrolibero; nel match della Serie D, pur non giocando molto
bene, abbiamo vinto contro Corissano che merita la prima posizione in
classifica”.
Si chiude così un 2014 molto positivo che ha regalato risultati
importanti:
“Il bilancio è senza dubbio positivo. Io ho detto sempre che alla fine
devono parlare i numeri, la classifica. Abbiamo partecipato a tutti i
campionati giovanili con grandissimi risultati; lo scorso anno con la
Serie D abbiamo sfiorato la promozione in Serie C. Per quanto riguarda
la prima squadra del settore giovanile siamo ripartiti dal campionato
regionale perché ritenevamo che fosse una competizione più consona alle
possibilità dei nostri giocatori anche se devo dire che il livello dei
campionati regionali è molto basso. E’ salita l’età dei giocatori ed è
una cosa molto negativa; occorre investire sui giovani, bisognerebbe
dettare delle regole all’interno delle federazione per far sì che
raggiunta età non si possa più giocare o si possa trovare una soluzione
alternativa”.
E quella della Volley Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia è una
famiglia che continua a crescere:
“E’ una famiglia che è in continua crescita, anche quest’anno abbiamo
avuto un aumento sensibile di nuove iscrizioni. Siamo molto soddisfatti
di ciò e voglio ringraziare personalmente a nome della società tutta la
struttura tecnica, sette allenatori che lavorano giornalmente; così come
devo ringraziare le famiglie che mandano i ragazzi in questo ambiente
sereno, tranquillo e professionale. Colgo l’occasione per fare gli
auguri di Buona Natale e felice anno nuovo a tutti i nostri ragazzi, ai
tecnici e, soprattutto, alle famiglie che continuano a credere in questa
società”
Nella foto, il Supervisore Generale Michele Ferraro insieme ai tecnici e
ai giocatori al termine della partita di sabato scorso, 20 dicembre,
contro il Corissano Volley