Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza: il Gallico Catona a Scalea paga dazio alla sfortuna

Calcio, Eccellenza: il Gallico Catona a Scalea paga dazio alla sfortuna

di Giuseppe Calabrò – Penultima trasferta del girone d’andata. A Scalea il Gallico Catona rimedia la terza sconfitta esterna stagionale proprio in “zona cesarini” e in 10 per l’espulsione di Monorchio. Un vero peccato per la formazione di Ivan Franceschini che avrebbe meritato almeno un pareggio, ma tant’è. Una lunga e triste trasferta. Su sette gare lontano dal campo amico tre insuccessi.

Ha ben debuttato il giovane esterno Fabio Barreca proveniente dalla Vibonese, nel finale si è visto anche

Il neo attaccante Gueye.

Si sono subite due reti in contropiede, si è stati forse presuntuosi. Brutto infortunio al giovane Andrea La Cava.

Si recrimina ancora una volta , ma la prestazione complessiva della compagine è stata positiva. Come

solito ha sprecato tantissimo sotto porta, di Sandro Caridi la rete del momentaneo pareggio.

“Valzer” in graduatoria per la seconda piazza. La Vibonese supera il Gallico Catona , ma si è in un fazzoletto di punti insieme all’ Isola Capo Rizzuto.

E’ El Hady Katim Gueye deto Kriss il neo attaccante del Gallico Catona. è un ragazzo di colore proviene dal Corigliano.alto 1.99.Dovrebbe essere il “ fromboliere” del complesso, quest’anno a Corigliano fra coppa e Campionato ha realizzato 14 reti.

27 punti in graduatoria : 8 vittore, 3 pareggi e tre sconfitte. E’ un Gallico Catona che sta mettendo in bella mostra tanti giovani come il portiere Orazio Barillà, l’esterno La Cava, il centrocampista Daniele Barillà, gli esterni Luca Bellè, Ferrato, D’Angelo.

Peccato per la prolungata assenza di Demetrio Libri, ne avrà per molto, a gennaio dovrà subire un intervento chirurgico al crociato.

Lavora di buzzo buono il direttore generale Natale Gatto. Splendida sinergia fra società, tecnico e giocatori.

Domenica prossima ci potrà essere un turno favorevole per recuperare punti preziosi nei confronti delle

dirette antagoniste per le primissime piazze. Si affronta in casa il Brancaleone di Pippetto L a Face.

Gallico Catona che in casa ha vinto cinquei volte e pareggiato contro Bocale e Cutro.

Si vuole chiudere con il botto il 2014 e il girone d’andata.