Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza: il Galllico-Catona a Scalea cerca il poker. Tanti giovani in evidenza

Calcio, Eccellenza: il Galllico-Catona a Scalea cerca il poker. Tanti giovani in evidenza

di Giuseppe Calabrò – E’ l’ unica compagine di vertice a vincere nelle 13.ma giornata di Eccellenza. Dimentica e in fretta Palmi, il Gallico Catona “ disbriga” la pratica Sambiase con sufficiente disinvoltura con un Marco Cormaci decisivo nelle sue “ strabilianti”  giocate. Una rete ed un  “ velo” decisivo nel gol di Ciccio Postorino detto “ Rambo”.

Secondo posto a – sette dalla Palmese. Si distanzia la Vibonese di due punti. E’ stato il miglior regalo nel giorno del suo compleanno a Ivan  Franceschini che ha tenuto in riposo precauzionale Leo Gatto, ha esordito Daniele  Barillà e nel finale di gara i “ fuori quota” Luca Bellè e Ferrato.. Una conferma per il “cortegiatissimo” portiere Orazio Barillà e il laterale Andrea La Cava.

Hanno impressionato favorevolmente nelle giovanili in settimana le prestazioni del centrocampista Luca Bellè insieme al giovane portiere Mimmo Chirico.

Sta lentamente trovando condizione l’attaccante Daniele Zappia che ha solo bisogno di essere tranquillo e più continuità nello stare in campo.

E’ un Gallico Catona che dunque ha  “ risposto”  presente, con il suo solito fraseggio, il suo elegante palleggio. Buona la prova in trincea di Sandro Caridi, Peppe Calarco e Simone Oliveri.

Il solito impareggiabile “ trattore” Andrea Penna ben coadiuvato da Peppe Caputo e Daniele Barillà.

Si deve recuperare Tonino Musarella, mentre è andato via il “ baby”  Martino e probabilmente Mimmo Giunta si accasa nel Reggiomediterranea ed è fatta per  Fabrizio va alla Villese.

Due gare per “ virare” al giro di boa. Due incontri abbordabili, a Scalea e in casa contro il Brancaleone.

Si vuole impinguare il “ carniere”, si intende rafforzare la posizione in graduatoria grazie anche ad un calendario adesso più agevole. Scalea con 20 punti nelle zone medie della graduatoria.

27 punti in 13 incontri, cinque vittorie interne, tre in trasferta, tre pareggi e due sconfitte ( a Vibo e a Palmi).24  reti realizzate, 13 subite.

Un Gallico Catona che sta mettendo in bella mostra i “ fuori quota” come Manuel Monorchio, il portiere Orazio Barillà, gli esterni Musarella e La Cava. Molto bene anche Ciccio “ Rambo” Postorino , abile nel realizzare reti decisive. Quattro sigilli stagionali.

Gallico Catona che sicuramente esprime un gioco armonico, concreto, una “ mediana” fra le più forti come Leo Gatto e il “ trattore” Andrea Penna.

Nel girone discendente  renderanno visita la stessa Vibonese e la Palmese.

Fra pochi giorni si chiude la campagna rafforzamento. Ci saranno novità?  La società ha due  obiettivi per rinforzare ulteriormente l’organico : un esterno “under”( D’Angelo)  e un attaccante- goleador( Crisalli, ex Hitenterggio).  Non sarà facile.

E si vuole soprattutto recuperare sul piano atletico un giocatore importantissimo come la punta Daniele Zappia. E’ lui il rinforzo, se recuperato al 100%, più importante. Brutte notizie invece per Demetrio Libri, altro giovane tre quartista di valore, che a gennaio dovrà sottoporsi ad interventi chirurgico al crociato. Davvero una brutta “ tegola”.