Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calcio, il Cosenza si gode i gol di Calderinica

Calcio, il Cosenza si gode i gol di Calderinica

Sabato a Martina ha segnato la sua sesta rete in campionato, Elio Calderini alla sua seconda stagione in rossoblù sta confermando le potenzialità espresse in Lega Pro 2 anche nella nuova categoria. Da Cappellacci a Roselli, l’attaccante umbro continua ad essere uno dei calciatori più utilizzati: “Siamo sereni, anche a Martina abbiamo disputato una buona gara e fino al loro pareggio ero sicuro di portare a casa i tre punti. Io sto bene e quando capita la palla buona la butto dentro. Non ho obiettivi precisi se non quello di fare bene per il Cosenza. Adesso siamo pronti ad affrontare lo scontro diretto con l’Aversa”. L’anno scorso di questi tempi il nome di Calderini era associato a quello di diverse squadre, ma durante il mercato di gennaio lui scelse di restare in rossoblù assecondando la volontà societaria, alla domanda sul suo futuro risponde senza esitazioni: “Sono legato al Cosenza fino al 30 giugno. Magari ricevessi una richiesta di rinnovo. Non vedo l’ora.” A proposito di Giorgio Roselli, l’attaccante chiarisce le novità tattiche che lo riguardano: “Ho avanzato il mio raggio di azione. C’è meno fraseggio e questo mi consente di essere più lucido”. L’ultima battuta riguarda lo stop impostogli dal tecnico prima della gara di Torre Annunziata: “Ho fatto qualche errore e il mister ha agito di conseguenza. Sbagliando si impara, non capiterà più”.

Ripresa degli allenamenti presso il centro sportivo Real Cosenza. Dopo