Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza: il Gallico Catona riprende la marcia. Sambiase battuto

Calcio, Eccellenza: il Gallico Catona riprende la marcia. Sambiase battuto

di Giuseppe Calabrò – Il Gallico Catona “ risponde” dopo la brutta sconfitta di Palmi. E’ un turno fra l’altro favorevole al team di Nello Violante e Natale Gatto che “ recupera” due punti alla super corazzata Palmese . Fiducia , sorrisi larghi ed “auto stima” e ci si “isola” da soli con 27 punti in seconda posizione. La Vibonese è staccata di due punti.

E’ il miglior regalo nel giorno del suo compleanno al febbricitante Ivan Franceschni che ha seguito la gara dentro il suo “ fuori strada” impartendo gli ordini ai fidi Princiotta e Peppe Misiti che sedevano in panchina.

E’ la prima sconfitta del Sambiase della gestione Riccardo Petrucci. L a compagine ospite con al seguito un centinaio di tifosi.

Coraggio si parte senza Leo Gatto, riposo precauzionale per il fantasista. E’ Marco Cormaci il prim’attore, ha piede, fantasia, capisce che è il suo momento. Smania di “rivincite”, ha un “caratterino”, ma sa giocare come pochi. E’ stato nelle giovanili del Catania, ha giocato in categorie superiori, chissà… al 14 fa tutto lui, scarta avversari in progressione, lascia partire un bolide da 20 metri imprendibile per Scerbo.

E’ fondamentale anche in occasione del raddoppio con un “velo magico” per Ciccio Postorino detto “ Rambo”, Cormaci e lo stesso Postorino in bacheca sono al quarto sigillo personale.

Marco Cormaci “super star” , esce quasi allo scadere per far posto al debuttante Luca Bellè e ci rimane male, forse per troppo attaccamento alla maglia. Ma un vero “leader” deve dare anche spazio agli altri, vero Marco Cormaci ? Finisce fra i sorrisi e le pacche sulle spalle. Già Cormaci pensa alla prossima gara.

E’ ritornato debuttando il centrocampista Daniele Barillà, Classe 1996, buona corsa, diligente tatticamente, si è ben trovato a metà campo con il “ trattore” Andrea Penna e l’oscuro ma efficace Peppe Caputo.

Sin dal primo minuto l’attaccante Daniele Zappia, per qualcuno il miglior rinforzo del girone discendente.

Già non si discute il valore del giocatore, deve ritrovare la condizione atletica e la continuità nello stare in campo . Il Gallico Catona lo attende con impazienza. Brutte notizie purtroppo per Demetrio Libri, probabilmente a Gennaio sarà operato al crociato.

Gallico Catona che sta confermando le attese della vigilia, lo testimonia la sua graduatoria.Lo si vuole ulteriormente migliorare con l’arrivo di un esterno “ under” ( D’ Angelo) e un attaccante goleador.

Sono molto probabili le partenze di Mimmo Giunta ( Reggiomediterranea) e Fabrizio alla Villese, mentre

Il “ baby” Martino è del Val Gallico.

Contro Il Sambiase è il solito Gallico Catona che gioca armonicamente, che esprime forse il miglior gioco della categoria. Manca il “ fromboliere” ? Ma ha realizzato 24 reti in 13 incontri con i tre quartisti come Leo Gatto e lo stesso Cormaci.

E’ sicuramente una della candidate al salto di categoria. Il Sambiase ha cambiato allenatore, si affida a

Riccardo Petrucci per ottenere la salvezza.

Gallico Catona 2 – Sambiase 0 Eccellenza 12 giornata

Marcatori : al 14 Cormaci al 73 Postorino

Gallico Catona : Barillà O. 7, Calarco 7, La Cava 7, Penna 7, Caridi 7, Oliveri 7, Caputo 6,5 ( all’ 88 Gatto s.v.),

Barillà D. 7 ( all’ 80 Ferrato s.v.), Zappia 7, Cormaci 8 (all’87 Bellè s.v.), Postorino 8. All. Franceschini

Sambiase : Scerbo 7, Fera 5, Morabito 6 (al 47 Pierciamontani s.v.), Paonessa 6, Agosto 6, Pepe 6, Rondinelli

7 ( all’ 82 Sacco s.v.), Seck 7, Dama 5, Scalise 5, Torcasio 5 .All. Petrucci

Arbitro-Di Maro di Cosenza 6 ( G. e I. De Bartolo di Cosenza)

Note. Espulso al 66 Fera per proteste