Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, Vibo: trasferta cosentina domani per i giallorossi tra sport e solidarietà

Volley, Vibo: trasferta cosentina domani per i giallorossi tra sport e solidarietà

Non sarà un classico mercoledì di allenamento per la Tonno Callipo
Calabria Vibo Valentia. I giallorossi, infatti, domani saranno
protagonisti di un tour che li vedrà dapprima impegnati al mattino a
Santo Stefano di Rogliano, piccolo centro della provincia di Cosenza
situato nella Valle del Savuto. Forni e compagni, così come peraltro è
accaduto lo scorso 28 marzo, faranno visita al Pala Bilò, un centro
poli-funzionale ideato e creato dalla famiglia Bilotta e dai coniugi
Ettore Bilotta (ortopedico) e Teresa Aloe (masso-fisioterapista e
fondatrice dell’Accademia di scherma calabrese). Fefè De Giorgi e lo
staff tecnico visiteranno questa moderna struttura che fa della
poliedricità la sua arma più preziosa. Si praticano, infatti, vari
sport: la scherma, la pallavolo, la ginnastica ritmica e artistica e il
muay thai. Terminato l’incontro a Santo Stefano di Rogliano, la squadra
si sposterà poco più a Nord nel capoluogo di provincia di Cosenza. Nel
pomeriggio, alle ore 18 al Pala Ferraro della città bruzia, è in
programma un allenamento congiunto contro la compagine del Gruppo Vena
Cosenza. Un’occasione proficua per coach Fefè De Giorgi dopo il ko
contro Sora per testare le condizioni della squadra e, inoltre, la
possibilità di disputare un allenamento di beneficenza insieme agli
amici di Cosenza in un’iniziativa che abbraccia lo sport e la
solidarietà a sostegno dell’Atc (Associazione Tumori Calabria)