Home / Sport Strillit / BASKET / Basket, verso Roseto-Viola. Benedetto: “Non abbassiamo la guardia”

Basket, verso Roseto-Viola. Benedetto: “Non abbassiamo la guardia”

E’ una settimana particolarmente condizionata da alcune assenze quella della Viola, che è al lavoro al centro sportivo in vista della difficile trasferta di Roseto degli Abruzzi contro gli “Sharks”. Coach Gianni Benedetto che ha dovuto fare a meno in questi giorni di Rossi (assente per motivi personali rientra venerdì), Rush (fastidio alla caviglia) e Spera (controlli medici), ieri ha fatto svolgere al resto della truppa una partitella contro la Vis al Pianeta Viola. Nel pomeriggio di sabato è in programma la partenza con destinazione Roseto.

“Abbiamo dovuto far fronte ad alcune difficoltà – spiega Benedetto – nel corso di questi giorni, per via dell’organico ridotto. La speranza è di riavere presto tutto il gruppo al completo per definire al meglio gli ultimi dettagli di una sfida che sarà per noi molto impegnativa. Lo abbiamo detto più volte e lo stiamo riscontrando ormai, partita dopo partita: la Silver quest’anno è un torneo estremamente competitivo in cui non sono concessi cali di tensione, contro nessun avversario. Al PalaMaggetti, in particolare, sarà decisiva la condizione psicologica, fisica e tecnica con la quale ci presenteremo. Roseto – aggiunge il coach neroarancio – è una squadra di grande tradizione, che in ogni partita casalinga è sostenuta da un grande pubblico, quindi non dobbiamo abbassare al guardia. Come nel nostro caso, l’ambiente rosetano è ben consapevole del prestigio della propria piazza e riesce a trasferire in campo una grande energia. Non dovremo avere incertezze nell’approccio alla gara – conclude Benedetto – cercando di essere lucidi nei momenti decisivi”.Ma