Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, Vibo: la 6^ giornata si gioca sul campo della Conad Reggio Emilia

Volley, Vibo: la 6^ giornata si gioca sul campo della Conad Reggio Emilia

QUI CONAD REGGIO EMILIA Gli emiliani sono ritornati a disputare il campionato di Serie A2 UnipolSai dopo l’anno di purgatorio vissuto in B1, ma con il campionato cadetto stravinto. La squadra del presidente Bertaccini ha una buona tradizione in A2 e nella cittadina reggiana c’è la giusta ambizione di voler fare le cose per bene tenendo d’occhio, d’altra parte, alle esigenze di bilancio. In panchina confermatissimo Luca Cantagalli alla guida di una squadra composta interamente da italiani, ad eccezione di Yvan Arthur Kody, schiacciatore camerunense classe 1991 e primo giocatore in assoluto del Camerun a giocare nel campionato italiano di Serie A. Il martello centro-africano è anche il giocatore più alto del campionato di Serie A2 UnipolSai con i suoi 213 cm. Reggio Emilia sta attraversando un buon periodo di forma e nelle ultime due partite di campionato ha ottenuto due vittorie al tie-break in casa contro Ortona e in trasferta sul difficile campo della matricola Tuscania. Due vittorie che hanno cancellato il ko esterno di Corigliano e, soprattutto, la precedente brutta battuta d’arresto casalinga contro Alessano. L’uomo di punta dei reggiani è certamente l’opposto Alessandro Tondo, da quest’anno utilizzato nel ruolo di posto due (in passato schiacciatore e centrale) con ottime risposte finora: 101 punti realizzati. Cantagalli si affida, inoltre, all’esperienza al palleggio del regista romagnolo Guemart (capitano della Conad) affiancato dall’altrettanto esperto palleggiatore Bucaioni, ex atleta della Rpa Perugia (secondo di Sintini nella squadra allenata da Fefè De Giorgi nel 2005 vicecampione d’Italia). Al centro l’esperienza di Di Franco e Giglioli, ma nelle ultime partite è cresciuto Davide Benaglia centrale piacentino cresciuto nelle giovanili della Sisley Treviso. In posto 4 oltre a Kody, Cantagalli ha puntato inizialmente su Matteo Bertoli, figlio del grande Franco (insieme a Cantagalli e De Giorgi disputarono l’Europeo di Gand in Belgio nel 1987). Nelle ultime partite però è rientrato Nicola Tiozzo, schiacciatore anch’egli cresciuto nelle giovanili di Treviso. Il correggese Catellani è il libero della formazione reggiana.

PRECEDENTI ED EX Non ci sono precedenti tra le due formazioni e non figurano neanche ex fra le due squadre

I PROBABILI “STARTING-SEVEN” Coach Cantagalli ha fatto ruotare finora quasi tutti gli uomini a disposizione. In regia dovrebbe partire Guemart, con Tondo nel ruolo di opposto. Al centro Giglioli con Benaglia che appare favorito su Di Franco. In posto 4 Kody e uno tra Tiozzo e Bertoli con il primo che appare leggermente favorito, libero Catellani. Coach De Giorgi dovrebbe rispondere con la formazione tipo: Sintini al palleggio, Gavotto opposto, Forni e Presta i centrali, Vedovotto e Zanuto in posto 4, Cesarini libero

GLI ARBITRI A dirigere il match sarà la coppia composta da Rachela Pristerà di Robassomero (TO) (in Serie A dal 2010) e Giuliano Venturi di La Loggia (TO) (in Serie A dal 2007). Un solo precedente per i giallorossi con il secondo arbitro Venturi risalente alla stagione di A2 2007-2008 ed è un precedente favorevole allorquando fuori casa la squadra di Travica espugnò il campo dello Spoleto al tie-break. La coppia arbitrale torinese ha invece diretto più volte la formazione emiliana nel recente passato. Sono due i precedenti che riguardano la squadra di Cantagalli con l´arbitro Pristerà e sono entrambi favorevoli (Reggio Emilia-Roma 3-0 nel 2010-2011 e Monza-Reggio Emilia 2-3 nel 2012-2013). L´arbitro Venturi è un habituè dei reggiani: 10 le partite di Reggio Emilia dirette dal fischietto torinese con un bilancio di 4 vittorie e 6 sconfitte

INTERNET RADIO E TV Conad Reggio Emilia-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia sarà trasmessa in differita sui teleschermi di RaiSport 1, martedì 25 novembre alle ore 20:45 con la telecronaca di Marco Fantasia. Il match sarà, inoltre, raccontato in diretta dall’emittente radiofonica ufficiale della società giallorossa, Radio Onda Verde. Domenica pomeriggio, a partire dalle 17:55 in Fm sui 98.00 MHZ e in streaming su www.radioondaverde.it, la diretta volley con collegamenti in diretta dal Pala Bigi e con il racconto della partita affidato alla voce di Fabio Poncemi. In tv la differita integrale del match andrà in onda anche mercoledì 26 novembre alle ore 21:30 sui teleschermi di CALABRIA TV, canale 15 del digitale terrestre. Aggiornamenti punto a punto, infine, sul sito della Lega Volley (www.legavolley.it) e sui nostri profili facebook (Tonno Callipo Vibo Valentia) e twitter (@volleytonnocall) seguendo il match tramite l’hashtag #reggioemiliavibo