Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza: il Bocale cade in casa contro lo Scalea

Calcio, Eccellenza: il Bocale cade in casa contro lo Scalea

Quarto stop interno del Bocale. Ad espugnare il “Campoli” è lo Scalea grazie ad una doppietta di Fausto Piccirillo nei primi quindici minuti di gioco. Un Bocale senza Laurendi, Cogliandro, Audino e Borghetto, rimasto con la testa negli spogliatoi e che regala l’intera prima frazione ai cosentini che ringraziano per il regalo e portano a casa i tre punti.

 

Nonostante la pessima prestazione, il Bocale potrebbe accorciare le distanze in ben due occasioni, ma Benedetto le sbaglia entrambe.

 

In avvio di ripresa, mister Lo Gatto cambia modulo passando al 4-4-2. Come spesso accade, il Bocale scende in campo con un altro piglio, mettendo sotto lo Scalea che tranne un tiro in porta intorno al decimo minuto, per l’intera seconda frazione non impensierisce più l’estremo difensore Leonardi.

 

A differenza del primo tempo, il Bocale crea numerose occasioni da rete, ma Saviano e compagni non concretizzano. Il tecnico reggino Lo Gatto cambia nuovamente modulo passando ad un 3-4-1-2 e nel finale sgancia anche Cucinotti affidandogli il ruolo di attaccante aggiunto. Mossa che premia il Bocale, infatti è lo stesso Cucinotti che al 90’ accorcia le distanze. Nei tre minuti di recupero assegnati dal direttore di gara, il Bocale potrebbe addirittura pareggiare, ma Saviano prima e Anghel poi sprecano malamente.

 

INTERVISTE E RETI DELLA GARA AL SEGUENTE LINK:

http://www.asdbocalecalcio1983.it/11-giornata-bocale-scalea-1-2-reti-ed-interviste.html

 

BOCALE – SCALEA 1-2
Marcatori: 11’ Piccirillo, 14’ Piccirillo 90’ Cucinotti
BOCALE: Leonardi, Scilipoti (67’ Astuto), Dieni (45’ Anghel), Gioia, Cucinotti, Quattrone, Catanzaro, Moreno, Cisse, Saviano, Benedetto (45’ Pannuti) All. Lo Gatto
SCALEA: Tiesi, Oliva, Marotta, Cersosimo, Pastore, Chemi, Piccirillo, Cosentino (87’ Paravati), Favieri (58’ Casella), Esposito (82’ Scoppetta), Coppola All. Carnevale
Arbitro: Baratta (Rossano) Assistenti: Spataro e Esposito di Rossano
Ammoniti: Cucinotti
Recupero: 1’ pt, 3’ st
Note: 100 spettatori circa