Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Promozione: la sorpresa Villa San Giuseppe può pensare in grande

Calcio, Promozione: la sorpresa Villa San Giuseppe può pensare in grande

di Giuseppe Calabrò – Quinto successo stagionale. Roberto Nicolazzo è uno dei suoi uomini migliori. La “ matricola” Villa San Giuseppe è nelle prime piazze della graduatoria, meglio di così non era preventivabile. Non è stato facile avere ragione di un Caulonia giovane ma tosto e non arrendevole.

Peppe Verbaro  è riuscito a plasmare un complesso che ha margini di miglioramento, che forse ha accusato la fatica, che ha giocatori di qualità come Tonino Vita, Postorino, Fontana, i fratelli Fornello e Sinicropi, lo stesso Marcianò e poi un “ super” Roberto Nicolazzo che sta facendo davvero la differenza.

Un bravo alla società dal presidente Gattuso, al vice Totò Marcianò, a Gianni Siclari, al direttore generale Luigi Germanò, al direttore sportivo Andrea Giungo che hanno lavorato in sinergia e con passione.

Si è usciti dai quarti di Coppa Italia, ma è stato un gran prestigio per una “ matricola” arrivare così lontano.

Complimenti ! Adesso si pensa solo ed esclusivamente al campionato.

In campionati il Villa San Giuseppe ha vinto in casa tre volte e pareggiato due volte, fuori casa due vittorie, un pareggio e due sconfitte. 18 reti fatte, 12 subite, E sabato prossimo si affronta in trasferta il Polistena. Verbaro conta di fare risultato utile recuperando qualche accaiaccato.

Questa volta non si può sbagliare lontano dal campo amico.