Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza: il Gallico Catona viaggia verso Paola per confermarsi

Calcio, Eccellenza: il Gallico Catona viaggia verso Paola per confermarsi

Una vera e propria iattura. Tre legni e tante occasioni sprecate contro una “matricola”  tosta come il Cutro ben  allenata da Morelli. Non è bastato il “sublime” Leo Gatto a “scardinare” la difesa ospite, questa volta le “ staffette” operate da Ivan Franceschini non sono state propizie.

Franceschini ha variato modulo, si è passati nel corso del secondo tempo dalla difesa a tre a quella a quattro, con Peppe Caputo uomo in più a metà campo.

Andrea Penna è uno “stantuffo” inesauribile, con Leo Gatto costituisce un centrocampo davvero armonico.

Quarto risultato utile consecutivo, si è terzi da soli con 18 punti. Ha una delle difese meno perforate.

Due pareggi e tre vittorie al “ LO Presti”, una sconfitta, due vittorie e un pareggio lontano dal campo amico. Manuel Monorchio è il più prolifico fra gli attaccanti ( tre reti) per minutaggio di gioco a disposizione. Gallico Catona che ha un’età media giovane ( 25 anni).

Società, giocatori,  staff tecnico e tifosi una “ simbiosi” che si integra benissimo, “ insieme si può” lo slogan

Coniato due anni fa sta dando i suoi copiosi frutti a dispetto degli scettici.

Statisticamente il Gallico Catona ha tre punti in più rispetto alla precedente stagione.

E domenica si ritorna a “ viaggiare” in trasferta affrontando la Paolana. Una sfida che presenta delle difficoltà oggettive, ma la compagine di Ivan Franceschini si esprime al meglio anche lontano dal campo amico dove ha già vinto due volte. Paolana sconfitta a Castrovillari nelle zone medie della graduatoria con 13 punti.

Ancora indisponibile Libri. Si attende il rientro anche di Alassani.