Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza Calcio, segnali di crescita, ma col Messina è solo pareggio

Cosenza Calcio, segnali di crescita, ma col Messina è solo pareggio

Rinviato ancora l’appuntamento con la vittoria per il Cosenza. Ci sperava molto il nuovo tecnico Roselli, all’esordio davanti al pubblico di casa. Di opportunità la squadra rossoblu ne ha costruite diverse nell’arco della gara, pur rischiando moltissimo dopo pochi minuti, con il rigore fallito da Corona, anzi, ben parato dall’estremo difensore Ravaglia. E’ comunque un Cosenza migliore, sul piano dell’organizzazione, della compattezza, della capacità nel creare occasioni da rete. La squadra nel suo complesso è piaciuta, gli accorgimenti apportati dal nuovo tecnico hanno dato maggiore vitalità, in nessun modo, però, ci si riesce a sbloccare sotto porta. Sarebbero stati tre punti preziosissimi che invece non sono arrivati, c’era la necessità assoluto di sfruttare a pieno il fattore campo, anche in virtù del doppio turno casalingo, visto il prossimo appuntamento, ancora al S. Vito contro la Vigor Lamezia. Oggi la squadra si ritrova per la ripresa degli allenamenti. Tutti a disposizione del tecnico con l’unico dubbio rappresentato da Caccetta, uscito malconcio dal terreno di gioco.