Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza: la Palmese passa a Bocale che recrimina sull’arbitraggio

Calcio, Eccellenza: la Palmese passa a Bocale che recrimina sull’arbitraggio

di Giuseppe Praticò – Ci sarebbe piaciuto parlare di Bocale – Palmese, di una partita giocata ad alti ritmi con la squadra di Lo Gatto che ha lottato alla pari  (per lunghi tratti della gara è stata anche superiore) contro la capolista, ma purtroppo dopo i 90 minuti, siamo costretti a raccontarVi dell’unico protagonista in campo, ovvero l’arbitro Emanuele Franco di Locri.

 

Ebbene sì, l’arbitro Franco batte il Bocale 4-2. La “giacchetta nera” si erge a protagonista e ammonisce ben cinque giocatori reggini, due espulsi dal campo, tre dalla panchina compreso mister Lo Gatto, convalida una rete in fuoriogioco alla Palmese e non assegna un netto calcio di rigore sul risultato di 2-2 per fallo di D’Ascoli in area su capitan Saviano. Oltre al rigore, sarebbe scattato il secondo giallo per il difensore ospite. Oltre il danno la beffa considerando le sanzioni nei confronti degli espulsi.

 

Tornando alla gara, ottima prova di Laurendi e compagni che al terzo minuto trovano la rete del vantaggio grazie al solito Catanzaro. Il Bocale potrebbe raddoppiare, ma Scilipoti dopo aver fatto una allungo di 50 metri, ben servito da Catanzaro manda al lato. La legge del calcio è spietata, passano solo sei minuti e la Palmese pareggia con un gran gol di Piemontese che con un perentorio colpo di testa gira la palla all’incrocio dei pali. Uno stacco magistrale, Piemontese rimane per tre secondi in aria.  Al 43’ arriva il raddoppio ospite: micidiale ripartenza con Foderaro che serve Saturno che solo davanti al portiere la mette dentro. Rete, a nostro avviso in fuorigioco. Nell’occasione, l’arbitro Franco allontana per proteste tre elementi dalla panchina del Bocale compreso il tecnico Lo Gatto. In avvio di ripresa, parte forte il Bocale che dopo due minuti trova il pareggio su calcio di rigore procurato da Saviano e realizzato da Laurendi. Al decimo minuto continua lo show dell’arbitro Franco che non concede un netto rigore al Bocale per atterramento in area di Saviano e al 20’ espelle prima Cucinotti e successivamente Laurendi senza alcun motivo specifico. Nonostante il Bocale sia rimasto in nove, Bianchi si rende pericoloso di testa. Al 36esimo, sugli sviluppi di un corner, Torchia trova la rete che permette alla Palmese di portarsi in vantaggio. Nei minuti finali, Piemontese trova anche la doppietta ribattendo in rete una corta respinta di Leonardi. Grande fair play dentro il fuori il campo con le due tifoserie tranquillamente posizione nella stessa tribuna.

Ufficio Stampa Bocale

 

 

Video interviste al seguente link
http://www.asdbocalecalcio1983.it/9-giornata-larbitro-franco-stende-il-bocale-video-interviste.html

 

BOCALE-PALMESE 2-4

Marcatori: 3’ Catanzaro, 35’ Piemontese, 43’ Saturno, 48’ Laurendi, 81’Torchia, 85’ Piemontese
BOCALE: Leonardi, Scilipoti, Quattrone, Gioia (71’ Cissè), Cucinotti, Binachi, Catanzaro, Laurendi, Benedetto, Saviano (70’ Audino), Moreno ALL. Lo Gatto
PALMESE: Nania, Sinicropi, Misale (57’ Torchia), Cordiano, Tedesco (30’ D’Ascoli), Andiloro, Foderaro (73’ Musumeci), Crescibene, Piemontese, Saturno, Fabio ALL. Salerno
Arbitro: Franco di Locri – Assistenti Montesanti di Lamezia, Laria di Vibo
Ammoniti: Gioia, Benedetto, Saviano, Cucinotti, Scilipoti, Foderaro, D’Ascoli, Sinicropi
Espulsi: Cucinotti, Laurendi
Spettatori: 250, 50 circa da Palmi

Note: espulsi Dorato (Presidente Bocale), Sgrò (team manager Bocale), Lo Gatto