Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Reggio, giovedì primo workshop nella prevenzione sanitaria nello sport

Reggio, giovedì primo workshop nella prevenzione sanitaria nello sport

Si terrà il prossimo 6 novembre 2014, dalle ore 19.00, presso la Sala Conferenza del “Palamazzetto” del Pianeta Viola (sito nel rione Modena) il primo incontro, promosso dal Centro Sportivo Italiano di Reggio Calabria, dal titolo “Per Non Morire di Sport. Prevenzione e primo pronto soccorso in ambito sportivo”. L’appuntamento è rivolto ai dirigenti sportivi ed atleti che intendono addentrarsi non solo nella normativa prevista dal c.d. “Decreto Balduzzi” che ha introdotto notevoli novità in ambito sportivo-sanitario, ma prevede anche un’attività di formazione pratica grazie al prezioso supporto tecnico de “La Feluca”, centro d’eccellenza della medicina sportiva per l’intera regione Calabria.

L’iniziativa si inserisce all’interno dei lavori del progetto “Giocare per Credere 2.0” ideato e promosso dall’area Welfare del Comitato reggino. « Proseguono le attività formative del CSI – spiega Paolo Cicciù, presidente del CSI Reggio Calabria – quest’anno abbiamo applicato un nuovo metodo di coinvolgimento che parte dall’esperienza degli “Stati Generali dello Sport Giovanile”: infatti, i nostri incontri sono aperti e gratuiti per tutti i dirigenti sportivi della Città e della Provincia e non solo ad esclusivo appannaggio dei nostri tesserati, i quali comunque avranno un ulteriore loro approfondimento specifico. Questo per fissare bene in alto un valore: la formazione non ha primogeniture, deve solo avere tanti fruitori al fine di avere istruttori preparati con i nostri ragazzi. Questo, soprattutto, quando si tratta di salute diventa un assioma imprescindibile. Capiamo che questo nostro modo di fare liberale ed inclusivo dia fastidio a qualcuno, ma ci sentiamo forti della rete creata e andiamo avanti ».

Questo incontro, tassello di un più ampio progetto, ratificato con un protocollo di intesa siglato con “La Feluca”, porterà alla creazione di una nuova “coscienza collettiva” sui termini di prevenzione e primo soccorso nello Sport. Un argomento sulla quale si sono sperticati convegni e contributi a pioggia, ma che ad oggi trova diverse società sportive impreparate. Sarà presentata una proposta del CSI ed i suoi partners in ambito di cardioprotezione in ambito sportivo.

Appuntamento, dunque, per giovedì 6 novembre al Pianeta Viola, dalle 19.00. Per maggiori informazioni visita il sito www.csireggiocalabria.it