Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Volley, inarrestabile Golem Palmi. Arriva la vittoria anche senza Stefania Okaka

Volley, inarrestabile Golem Palmi. Arriva la vittoria anche senza Stefania Okaka

Ancora una vittoria per la Golem Volley Palmi.
Mister Dimitrov decide di lasciare a riposo la fuoriclasse Stefania Okaka a causa di un piccolo affaticamento muscolare, al suo posto la giovanissima Giulia Speranza che fa cosi il suo esordio in squadra dal primo minuto.
Parte meglio la pallavolo Marsala che approfitta della forte tensione della Golem dovuta alla mancanza in campo del forte opposto Okaka. Al primo time out Marsala è avanti di tre punti ( 5 – 8 )
Si ritorna in campo e la Golem, meno contratta agguanta le avversarie ( 11 – 11 ) tanto che mister Campisi chiama tempo ma al rientro in campo è ancora la Golem a comandare il gioco e con un murone di Simona La Rosa si va al secondo time out con le golemine in vantaggio 16 – 14. Si va avanti con la Golem sempre in vantaggio fino a quando entra in battuta, dopo un suo splendido muro punto, una straordinaria Elisa Moncada. Turno di battuta il suo che manda in crisi totale le atlete siciliane, tre ace consecutivi infatti che mandano letteralmente al tappeto la Pinzone e compagne. Finisce 25 – 20
Il secondo set è un testa a testa continuo 8 – 7 e 16 – 14 per la Golem ai time out. Straripante per la Pallavolo Marsalese è Sara Ruberti ma il capitano calabrese Ilaria Speranza ribatte colpo su colpo, tiene da par suo sia in difesa che in ricezione alternando in attacco classe e potenza come si addice ad un capitano. È lei infatti a dominare in campo ed è suo il punto finale del secondo set. 25 – 23.
Avvio del terzo set allo stesso modo del secondo. Equilibrio fino al secondo time out. Ma è Simona Rotondo a fare la differenza, sia a muro che in attacco, facendo prendere il largo alla Golem che con dei potenti attacchi di Giulia Speranza e Corallo Simona mette in cascina altri tre importantissimi punti. 25 – 19 il risultato finale del terzo set.
Tre su tre quindi, miglior partenza di campionato non si poteva sperare.
Da segnalare il continuo miglioramento del libero golemino Letizia Franco che partita dopo partita diventa sempre più padrona di un ruolo mai suo negli anni precedenti. Buono l’esordio dal primo minuto della diciassettenne Giulia Speranza che con grande coraggio attacca ogni palla che gli viene servita. Ia potenza e il coraggio non gli mancano, margini di miglioramento infiniti. Grande acquisto per la Golem. Avanti cosi.
BUONA LA TERZA
I tabellini:
GOLEM VOLLEY PALMI
La Rosa 9 con 5 muri punto, Speranza G. 6, Rotondo 6 con 4 muri punto, Okaka n.e, Mercanti, Speranza I. 17, Moncada 8 con due muri e 4 ace, Corallo 8, Sfogliano n.e. Libero L. Franco.

PALLAVOLO MARSALA
Ognibene 1, Antonaci 5, Spanò n.e, Agola 3, Culiani 9, Gennari 1, Marino, Pinzone 9, Ruberti 17, Libero Giombetti.